Libero
HOW TO

Come abilitare la dettatura su Word

In questo articolo scoprirai come abilitare il programma di dettatura su Word in Windows e macOS. Ecco come scrivere un testo utilizzando la propria voce.

Pubblicato:

Dettare un testo invece di scrivere su Word grazie alla sintesi vocale. È un’opzione presente da tempo nei computer, più di recente anche altrove, una funzione che viene incontro sia alle persone con disabilità che a chi lamenta artrosi, tendiniti, o deve lasciare le mani a riposo a causa di problemi. Per ovviare a questi inconvenienti, o magari per creare una nota rapidamente, è possibile usare lo strumento di dettatura di Word, integrato sia nella versione per computer Windows che per macOS, oltre che sulla versione web e sui dispositivi mobili Android e iOS.

Come dettare i documenti in Word invece di digitare

Con il sistema di dettatura vocale integrato in Word, è possibile creare testi direttamente con la voce sulla maggior parte di computer e dispositivi di uso comune. Basta un microfono, collegato al dispositivo scelto o integrato, vanno bene anche quelli incorporati nelle cuffie, e una connessione a internet attiva. Oltre a dettare il contenuto, sia in italiano che in altre lingue comuni, il sistema di dettatura di Word permette anche di pronunciare dei comandi vocali per aggiungere la punteggiatura, spostarsi nella pagina di testo e inserire dei caratteri speciali.

Digitazione vocale su Word in Windows

Con Windows 10 o 11 (i due sistemi operativi compatibili), è possibile ricorrere alla funzione di dettatura vocale integrata, accedendo al proprio account Microsoft e a Word. Basta aprire un documento nuovo, oppure uno già salvato, e portare il cursore nell’area nell’area Home e, da lì, cliccare su “Dettatura“. Se è la prima volta che si usa questa opzione, è necessario consentire l’utilizzo del microfono a Word.

Premendo simultaneamente i tasti Win+H, appare in alto l’icona di un microfono. A questo punto basta iniziare a parlare scandendo accuratamente le parole e Word immetterà il testo dal punto in cui è collocato il cursore. In caso di problemi, è bene assicurarsi che siano sbloccati i permessi per il microfono e che sia attivato l’accesso online. Ricordiamo inoltre che serve aver effettuato l’accesso con un abbonamento attivo a Microsoft 365 senza il quale la funzione di dettatura di Word non è disponibile in Office 2016 e e 2019, questione valida anche per le versioni a seguire.

La dettatura su Word per macOS

Anche con un computer Mac ci si può avvalere del sistema di dettatura su macOS per digitare comporre un documento su Word. La procedura per dettare un testo con il comando della voce è in linea con quella della versione per Windows: basta aprire un nuovo documento o uno già creato in precedenza e, dalla sezione Home, toccare “Dettatura”.

La prima volta che si attiva la dettatura su Word per macOS è necessario concedere l’accesso al microfono. Fatto questo, basta fare clic sull’icona dedicata o usare attivare la funzione usando la scorciatoia da tastiera: ⌥ (OPZIONE) + F1. A questo punto non resta che iniziare a parlare per veder apparire il testo sullo schermo del computer.

Dettare in Word: dispositivi mobili e versione web

Come anticipato, Microsoft Word integra la funzione di digitazione vocale anche sulla versione web e nell’app per dispositivi mobili Android e iOS. Aperto un documento, nuovo o già creato che sia è indifferente, nella versione web di Word bisogna recarsi nel menu Home e toccare “Dettatura” per iniziare a usufruire della relativa funzione. Lo stesso vale per creare un testo con la dettatura vocale di Word da smartphone e dispositivi mobili Android e iOS, con i quali basta toccare l’icona del microfono per creare contenuti usando la sintesi vocale.

Libero Annunci

Libero Shopping