HOW TO

Come abilitare la dettatura su Word

In questo articolo scoprirai come abilitare il programma di dettatura su Word in Windows e macOS. Ecco come scrivere un testo utilizzando la propria voce.

Un dispositivo in continua evoluzione il computer, dal product design alle funzioni sempre nuove e da esplorare. Pronto a venire incontro anche ai nostri problemi fisici. Può accadere, infatti, di essere affetti da artrosi, tendiniti, oppure di dover lasciare le mani o le braccia a riposo a causa di un piccolo incidente domestico. Per ovviare a questi inconvenienti, in caso tu abbia bisogno di utilizzare il computer per delle consegne urgenti, o per non ritrovarti troppo indietro con il lavoro, puoi adoperare lo strumento di dettatura su Word. Scopri come utilizzarlo.

Come dettare su Word anziché digitare

Quanta strada ha compiuto il mondo, dalla prima macchina da scrivere ai computer di oggi! Proprio questo affascinante strumento, concepito come una macchina per automatizzare alcune capacità della mente umana, ha riscritto la storia dell’informazione e della comunicazione. C’è chi lo utilizza per lavoro e chi per lo svago, ma è ormai assodato che quando si è nell’impossibilità fisica di servirsi del proprio computer, possono sorgere un po’ di ansie, per gli arretrati che si accumuleranno.

No panic! Una soluzione da prendere in considerazione è scrivere comunicando letteralmente i contenuti che hai in mente di redigere, impiegando proprio la voce, con il programma ad hoc di dettatura vocale su Word, disponibile su Windows, macOS, come pure su Android e iOS/iPadOS. Innanzitutto devi avere un microfono di buona qualità, collegato al dispositivo scelto, vanno bene anche quelli incorporati nelle cuffie. Sarà necessaria anche una connessione Internet.

Digitazione vocale su Word in Windows

Se disponi del sistema operativo Windows, puoi ricorrere alla funzione di dettatura vocale integrata, presente anche in italiano. Come abilitare il sistema? Per prima cosa, devi accedere al tuo account Microsoft utilizzando Edge, Firefox o Chrome. Vai su “Home” e poi su “Dettatura”. Ti verrà richiesto di abilitare le autorizzazioni per il microfono. Procedi con l’avvio di Word, aprendo un documento nuovo oppure uno già salvato e porta il cursore nell’area in cui intendi aggiungere del testo.

Premi simultaneamente i tasti Win+H, per far apparire in alto, l’icona di un microfono. Inizia a parlare scandendo accuratamente le parole e Word immetterà il testo dal punto in cui è collocato il cursore. A fine riga andrà a capo in automatico. Troverai anche i comandi per inserire la punteggiatura e tutte le componenti alfanumeriche della tastiera. Per cancellare una parola, bisogna dire “Elimina”, mentre per interrompere la dettatura su Word, è necessario digitare un tasto della tastiera, ad esempio Invio, per creare un altro paragrafo. La parola “Fine” per arrestare la dettatura vocale.

Il sistema è molto preciso, anche grazie al legame con il cloud di Microsoft per collegare e riprendere le parole più coerenti con quanto dettato. Se riscontrate dei problemi, assicuratevi che siano sbloccati i permessi per il microfono e che sia attivato l’accesso online, controllando nel percorso “Impostazioni”, poi su “Privacy”, poi su “Comandi vocali” e nel percorso “Impostazioni”. Andate, quindi, su “Privacy” e infine su “Microfono”. È possibile la dettatura in italiano su Word, anche in un documento creato o modificato con l’app Word online. Basta aprire la pagina di OneDrive, andare sul pulsante “Vai al mio OneDrive” e si accede con un account Microsoft.

La dettatura su Word per macOS

Se possiedi un Mac, puoi valerti del sistema di dettatura di macOS per digitare su un documento Word, il programma di Microsoft, un testo con il comando della tua voce. In questo programma è integrata la lingua italiana. Per poterlo attivare, clicca sull’icona “Preferenze di Sistema”, poi digita l’icona “Tastiera”, vai nella scheda “Dettatura”, spunta sulla voce “Sì” e procedi su “Abilita dettatura”. È consigliabile spuntare anche la voce “Usa Dettatura migliorata” per ottimizzare l’individuazione delle parole pronunciate.

Fatto questo, bisogna attendere qualche minuto, affinché il file per utilizzare questa funzione venga scaricato e installato. Successivamente, chiudi la finestra delle impostazioni. Arrivato fin qui, avvia il programma Word per Mac, apri un nuovo documento o crealo ad hoc, porta il cursore nell’area testuale e inizia con la dettatura vocale, premendo per due volte sul tasto Fn della tastiera del Mac. Se hai eseguito tutto al meglio, vedrai apparire una icona a forma di microfono vicino alla finestra del programma. Una volta terminata la tua dettatura su Word, vai sulla voce “Fine” che si trova sotto il microfono.

Meraviglie della tecnologia, scrivere utilizzando la voce è un’opportunità davvero utile, soprattutto in caso di bisogno concreto. Basta abilitare il programma di dettatura su Word nel sistema operativo installato nel tuo specifico dispositivo e, seguendo queste indicazioni, il procedimento sarà davvero semplice.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963