telegram app Fonte foto: Worawee Meepian / Shutterstock.com
HOW TO

Differenze tra Gruppi, Supergruppi e Canali Telegram

Telegram offre ai propri iscritti diverse tipologie di chat collettive. Ecco quali sono le differenze tra gruppi, supergruppi e canali e come utilizzarli

7 Agosto 2019 - Tra le molteplici funzionalità che hanno fatto la fortuna di Telegram – e che poi sono state riprese da moltissimi altre piattaforme di messaggistica – i gruppi Telegram sono sicuramente una delle più importanti. Insieme a chatbot e sticker (ora anche animati), i gruppi sono il tratto distintivo della piattaforma ideata dallo sviluppatore russo Pavel Durov, consentendo a migliaia di persone di scambiare messaggi, messaggi vocali e file tra di loro in maniera semplice e immediata.

In particolare, i gruppi Telegram si distinguono da quelli presenti sulle altre piattaforme (come WhatsApp, ad esempio) per la loro versatilità. Spulciando tra le varie opzioni e strumenti dell’app, infatti, si scoprirà ben presto che non esiste un solo tipo di gruppo Telegram, ma tre: i gruppi, i supergruppi e i canali. Anche se condividono alcuni aspetti di fondo, queste tre tipologie di chat collettive mettono a disposizione strumenti e opzioni differenti. Vediamo insieme quali sono le differenze tra gruppi, supergruppi e canali Telegram.

Cosa sono i gruppi e supergruppi Telegram

I gruppi Telegram sono chat collettive alle quali possono partecipare fino a 200 utenti in contemporanea. Esattamente come le conversazioni “singole”, all’interno di un gruppo ogni partecipante può inviare messaggi, file, note vocali, sticker e ogni altro contenuto consentito dalla piattaforma. Oltre i 200 iscritti (e fino a un massimo di 200 mila), i gruppi Telegram divenano Supergruppi, ma le funzionalità sono di fatto le stesse.

Il creatore del gruppo e gli eventuali amministratori o moderatori che vorrà nominare possono gestire la chat collettiva scegliendo tra le varie opzioni a loro disposizione. Ad esempio, potranno scegliere di fissare in alto un messaggio contenente la “netiquette” del gruppo, in modo che gli iscritti lo leggano ogni volta che entrano al suo interno, oppure eliminare e modificare messaggi per tutti gli iscritti e non solo per loro.

Merito, in questo ultimo caso, della cronologia unificata che, se attivata, permetterà ai nuovi iscritti di leggere tutti i messaggi scambiati in passato, fino al momento del proprio ingresso. Inoltre, grazie a menzioni, risposte e hashtag sarà semplice ritrovare all’interno di tutti i messaggi quelli che più interessano. Grazie alle notifiche intelligenti, inoltre, potrai silenziare il gruppo e scegliere di ricevere una notifica solo quando sarai menzionato da un altro utente: in questo modo potrai evitare di essere disturbato da membri particolarmente ciarlieri.

L’accesso ai gruppi Telegram dipende dal livello di privacy impostata. Se un gruppo è pubblico, chiunque può trovarlo grazie al motore di ricerca interno alla piattaforma e iscriversi in piena autonomia; se un gruppo è privato, potrai entrare a farne parte solo se aggiunto dagli amministratori o ricevendo un link di invito.

Cosa sono i canali Telegram

Rispetto a Gruppi e Supergruppi Telegram, i Canali sono un mezzo di comunicazione unidirezionale. Solamente chi ha creato il canale – ed altri gestori – possono inviare messaggi, mentre gli iscritti ricevono senza poter commentare. Vengono quindi utilizzati per inviare comunicazioni sui temi più vari, come ad esempio offerte di e-commerce, ultime notizie e così via. I messaggi eliminati non saranno più visualizzabili da nessun utente, mentre la cronologia universale è attiva e disponibile per tutti gli iscritti.

Come i gruppi, anche i Canali Telegram si dividono tra pubblici e privati. I primi saranno accessibili a chiunque e potranno essere cercati tramite il motore interno alla piattaforma. Ai secondi, invece, si potrà accedere solo se si viene aggiunti dagli amministratori o si riceve un invito a farne parte.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963