APP

Come funziona Edmodo per la didattica

In questo articolo vedremo nel dettaglio cos'è Edmondo, uno strumento per la formazione online perfetto per ricreare l'ambiente didattico. Scopri come funziona.

Cerchi uno strumento per la formazione online? Oggi, ti vogliamo parlare di come funziona Edmondo per la didattica. Si tratta di una piattaforma di e-learning gratuita a disposizione di docenti e studenti. Gli insegnanti possono gestire facilmente la classe e condividere in modo agevole tutto ciò che serve all’attività didattica, come compiti, libri digitali, video e molto altro. Edmondo è semplice da utilizzare, perché ha un’interfaccia grafica che assomiglia molto a quella di Facebook.

Edmondo: cos’è

Ti abbiamo già dato qualche informazione nel paragrafo precedente, ma ora vediamo nel dettaglio che cos’è Edmondo. È un’applicazione che è nata con l’idea di diventare un vero e proprio social network dedicato alla formazione. Può essere utilizzato sia dai docenti che dagli studenti. Edmondo, infatti, consente a chi fa parte della piattaforma di condividere facilmente il materiale didattico e qualsiasi strumento che serve per lo studio. Edmondo è molto utile per gli alunni che hanno difficoltà a muoversi da casa oppure che vivono in luoghi distanti dai centri abitati. Questa applicazione è disponibile sia per dispositivi Android che iOS.

Attraverso questo strumento di didattica online è possibile:

  • Scrivere dei post dove si possono inserire immagini, testi e video;
  • Creare gruppi e sottogruppi;
  • Creare test di vari tipi: a risposta multipla, aperti o vero/falso;
  • Effettuare dei sondaggi;
  • Dare i compiti a casa;
  • Gestire una biblioteca;
  • Creare un calendario con le verifiche e i compiti a casa.

Si può utilizzare Edmondo tramite computer, smartphone e tablet.

Edmondo: come funziona per gli insegnanti

L’app si propone come uno strumento che può semplificare il lavoro ai docenti. Ora vogliamo parlarti proprio di come funziona Edmondo per gli insegnanti. Come abbiamo già visto, l’app offre diversi strumenti, oltre i quali c’è anche una biblioteca virtuale dove il professore può decidere con chi condividere i documenti e le immagini.

Grazie all’applicazione gli insegnanti sono in grado di creare qualsiasi tipo di quiz, che possono condividere direttamente con la classe oppure mandarlo agli alunni come compito da fare a casa. Inoltre, su Edmondo ogni professore puoi gestire tutti i documenti tramite un archivio virtuale privato. I docenti hanno a disposizione anche un calendario dove possono segnare attività importanti, come verifiche ed esami.

Edmondo per gli studenti

Con Edmondo gli studenti hanno a disposizione un ambiente sicuro per la loro formazione. Tutti le classi, infatti, sono controllate dai docenti. Per iscriversi ad una classe, gli studenti devono avere un codice che viene fornito loro dall’insegnante. Edmondo facilita la collaborazione tra i ragazzi, che possono chiedere dei chiarimenti non solo agli insegnanti, ma anche ai loro compagni e possono condividere materiale di studio utile per tutta la classe.

Edmondo per i genitori

Edmondo è uno strumento molto utile anche per i genitori, che possono accedere alla piattaforma. Questo consente loro di controllare tramite grafici e report l’andamento dei loro figli in ogni momento. I genitori hanno accesso all’applicazione tramite un account a loro riservato e che viene aggiornato automaticamente quando i figli utilizzano Edmondo. Inoltre, i genitori possono comunicare direttamente con gli insegnanti.

Edmondo: come registrarsi

Per utilizzare la piattaforma insegnanti, studenti e genitori si devono registrare. Ora vediamo proprio come registrarsi a Edmondo. Per prima cosa bisogna accedere al sito www.edmondo.com. Al momento della registrazione occorre prestare attenzione se si è un insegnate o uno studente, perché gli account sono diversi e danno accesso a strumenti differenti. Il sistema richiede di compilare alcuni campi relativi a username, mail e password.

Una volta inseriti i dati si riceve una mail di conferma che permette di attivare l’account e di iniziare ad utilizzare l’applicazione. Dopo aver creato un account, gli insegnanti possono creare un gruppo con il nome della classe e invitare gli studenti. Sempre gli insegnanti possono impostare varie funzionalità, come la condivisione delle informazioni tra allievi e professore, ma anche limitare o bloccare le comunicazioni tra gli studenti.

E i genitori? Quando uno studente ha creato il suo account, ha in automatico un Codice Genitore che può essere utilizzato per creare un account genitore che è collegato a quello dello studente. Dopo che un genitore si è registrato, ogni volta che i figli si iscrivono a un gruppo questo verrà aggiunto all’account genitore. Che tu sia un insegnante, uno studente o un genitore ora sei pronto ad utilizzare Edmondo.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963