poste italiane Fonte foto: Kapustin Igor / Shutterstock.com
TECH NEWS

Poste down, non funziona l'accesso al sito e alle app: cosa succede

Le Poste sono down: sito web e applicazione non funzionano e non permettono l'accesso agli utenti. Ecco cosa sta succedendo

Aggiornamento ore 9:00. Il servizio è tornato a funzionare.

Articolo originale

Il sito e le applicazioni delle Poste non funzionano: dalle 8:00 della mattina del 7 marzo 2020 gli utenti non riescono ad accedere ai loro conti online. Il problema affligge sia il sito delle Poste sia quello dedicato alla PostePay. Stesso problema per l’app BancoPosta e per l’app PostePay. Non si riesce a effettuare nessuna operazione: saldo dei movimenti, bonifici bancari, Postagiro oppure controllare i propri investimenti finanziari.

Chi prova ad accedere al sito o alle app delle Poste riceve un messaggio di avviso “Si è verificato un problema, si prega di riprovare più tardi (ERR-0)“. Non è la prima volta che gli strumenti online delle Poste vanno down e solitamente i tecnici hanno risolto il problema nel giro di qualche minuto o al massimo in qualche ora. Nonostante sia sabato mattina, le segnalazioni degli utenti sono già centinaia, come dimostra il sito downdetector.com, che raccoglie le lamentele degli utenti quando non funziona un servizio. Per il momento i clienti delle Poste non possono fare nulla, ma devono solamente aspettare che il disservizio venga risolto.

Perché le Poste non funzionano il 7 marzo 2020

Il sito Poste.it non permette l’accesso agli utenti, lo stesso accade per il sito PostePay. L’app Bancoposta non funziona e l’app Postepay è down. Questi i disservizi che stanno vivendo in questi minuti i clienti di Poste Italiane, impossibilitati nell’accedere al servizio di home banking online. Nessuno degli strumenti messi a disposizione degli utenti funziona.

Cosa sta succedendo? Quando si prova a effettuare l’accesso al proprio profilo personale, dopo aver inserito le credenziali appare un avviso sullo schermo: “Si è verificato un problema, si prega di riprovare più tardi (ERR-0)”, rendendo di fatto impossibile l’utilizzo del sito internet e delle applicazioni. Per il momento non si conoscono i motivi del down delle Poste e nelle prossime ore sapremo dirvi sicuramente qualcosa in più. Vi terremo aggiornati

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963