TECH NEWS

Qual è stato il primo video caricato su YouTube

Il 23 aprile 2005 veniva pubblicato il primo video su YouTube e il protagonista era Jawed Karim. Ecco cosa mostrava

23 Aprile 2019 - YouTube è una delle piattaforme più famose del web. Sembra che esista da sempre, eppure non ha neanche raggiunto la maggiore età. Il sito venne fondato il 14 febbraio 2005 ma il primo filmato venne caricato più di un mese dopo, ovvero il 23 aprile 2005. Sono trascorsi esattamente 13 anni da quel giorno e oggi si celebra questa ricorrenza.

Ebbene sì, oggi è l’anniversario del primo video pubblicato su YouTube, ma pochi si ricordano cosa comunicasse, chi fosse il protagonista e l’ambientazione. Anche perché negli anni successivi attraverso la piattaforma sono passati tanti contenuti virali, meme, YouTuber e filmati di ogni tipo e genere. Vale però la pena ricordare questo avvenimento: magari qualcuno potrebbe legarlo ad un particolare periodo della propria vita, quando pochi disponevano di una connessione mobile o di un cellulare.

Primo video caricato su YouTube: ecco qual è stato

L’anniversario del primo video pubblicato sulla piattaforma è un’ottima occasione per togliere un po’ di polvere dal passato, e percorrere le tappe più importanti della storia del web. Per esempio, YouTube il 9 ottobre 2006 venne acquisita da Google ad un prezzo di circa 1,5 miliardi di euro. Da allora si è costantemente evoluta.

Ma concentriamoci sul video. Qualcuno se lo ricorda? Probabilmente no, e ciò non stupirebbe visto che non si tratta di un filmato particolare o virale come molti altri.

Il suo titolo era semplicemente “Me at the Zoo” ed è uno dei primi cosiddetti UGC (User Generated Content) cioè contenuti generati dagli utenti. L’utente in questione era uno dei fondatori di YouTube che con il gesto volle dare l’imbeccata alla marea di persone che da lì a pochi anni avrebbero riempito il canale con i propri filmati. Il video riprendeva il protagonista Jawed Karim mentre era in visita allo zoo di San Diego. Il filmato durava pochi minuti e aveva una qualità che lasciava a desiderare. E questo è normale, se pensiamo che allora le fotocamere non offrivano standard elevati. In quel periodo, inoltre, YouTube era ancora in versione beta, che venne abbandonata ufficialmente nel novembre 2005. Il primo video è così importante per la storia del web che ha una sua pagina su Wikipedia.

La strada fatta da YouTube

Dopo l’acquisizione da parte del gigante di Mountain View, il sito è diventato sempre più importante. Oggi conta oltre un miliardo di utenti – circa un terzo delle persone online – sparsi in 88 Paesi in tutto il mondo. Le lingue supportate sono 76, cioè il 95% degli idiomi mondiali. I video che vengono visualizzati ogni giorno sono più di un miliardo, e metà delle views provengono da dispositivi mobili. Insomma, è passata tanta acqua sotto i ponti da quel lontano 23 aprile di 13 anni fa, e sicuramente ne passerà ancora: YouTube è destinato ad evolversi e arricchire sempre di più la rete con video di ogni tipo.

Contenuti sponsorizzati

TAG: