Libero
crisi dei chip Fonte foto: Shutterstock
TECH NEWS

Sta arrivando un nuovo chip: è potentissimo ma non è per smartphone

Un nuovo SoC è in cantiere e sarà destinato a tablet, dispositivi 2 in 1 e laptop Windows con architettura ARM

Qualcomm non si sta concentrando solo SoC Snapdragon 8 Gen 3 che dovrebbe essere svelato nel 2024: l’azienda americana, secondo alcune indiscrezioni molto attendibili, è al lavoro su un chipset chiamato Snapdragon 8cx Gen 4, conosciuto anche come SC8380 destinato a una vasta gamma di dispositivi diversi, ma non agli smartphone. L’8cx Gen 4, in particolare, è l’erede di Snapdragon 8cx Gen 3 e sarà usato su tablet e laptop ultraleggeri.

Qualcomm Snapdragon 8cx Gen 4 per i laptop ARM

Secondo quanto riferito dal sito tedesco WinFuture, notoriamente affidabile anche se non rivela mai le sue fonti, Qualcomm starebbe testando questo nuovo SoC su un dispositivo da 10 pollici non meglio definito. Questo potrebbe essere un normale tablet, ma più probabilmente un tablet 2 in 1 o persino un laptop con sistema operativo Window 11 compatibile con l’architettura ARM.

Il SoC, che in Qualcomm chiamano "Hamoa" sarà dotato di una CPU con i nuovi core Oryon sviluppati da Nuvia, azienda acquisita da Qualcomm ma fondata da ex dipendenti Apple, che a suo tempo avevano lavorato allo sviluppo dei famosi SoC M che ora vengono usati su iPad e MacBook Air.

WinFuture ci svela anche alcune specifiche tecniche del nuovo Qualcomm Snapdragon 8cx Gen 4. Si parla della presenza di 12 core di cui 8 destinati alle prestazioni con un clock che raggiungerà i 3,4 GHz. Gli altri 4 core si attiveranno quando non sono richieste particolari prestazioni da parte del processore e avranno un clock massimo di 2,5 GHz.

La parte grafica sarà gestita da una GPU Adreno integrata del tutto simile a quelle presenti nei SoC per smartphone. Anche se è più che sufficiente per la stragrande maggioranza di applicazioni in circolazione, questa GPU potrebbe non bastare con le app professionali.

In questo caso non è improbabile che nei laptop di alto livello possa essere garantita la possibilità di collegare una scheda video esterna (tramite interfaccia PCIe 4.0 8X fornita dal SoC) con un sistema di raffreddamento integrato per poterle spremere al massimo.

NVMe e USB 4.0 per le connessioni

Per quanto riguarda lo storage e le connessioni, il SoC Qualcomm Snapdragon 8cx Gen 4 integrerà un controller NVMe (4x PCIe 4.0) e potrà gestire memorie UFS 4.0. Non mancherà nemmeno l’USB 4.0 basatiìo su Thunderbolt 4 e il collegamento DisplayPort 1.4a per collegare i monitor esterni.

Anche se secondo WinFuture in Qualcomm stanno lavorando sul nuovo SoC dallo scorso mese di novembre, i primi dispositivi non dovrebbero arrivare sul mercato prima della fine del 2023 e forse anche oltre, ovvero nei primi mesi del 2024. Uno di questi, ma siamo proprio nel campo delle supposizioni, potrebbe essere un nuovo Surface Neo che Microsoft potrebbe proporre con un doppio schermo.

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963