Libero
raffaella carrà Fonte foto: IPA
TV PLAY

Raffa, arriva la docuserie su Raffaella Carrà

È la prima docuserie originale sulla celebre icona del mondo dello spettacolo e ne racconterà amori, successi, crisi e rinascite

Un tributo a uno dei volti iconici del mondo dello spettacolo e della cultura pop. Sono iniziate negli scorsi giorni le riprese di Raffa, la prima docuserie originale su Raffaella Carrà che sarà prossimamente disponibile su Disney+. Prodotta da Fremantle, la docuserie è diretta da Daniele Luchetti e scritta da Cristiana Farina con Barbara Boncompagni, Salvo Guercio e Carlo Altinier.

L’obiettivo è ripercorrere la vita della cantante, showgirl, conduttrice e donna di spettacolo morta nel 2021 a Roma.

Cosa sappiamo della docuserie Raffa

Una star italiana amata in patria e anche all’estero, 60 milioni di dischi venduti, tournée internazionali, film, show: tutti conoscono il notevole curriculum pubblico di Raffaella Carrà, che per oltre 50 anni ha cambiato il mondo dello spettacolo e anche quello dei diritti, dato che fin dagli anni ’70 è stata un simbolo di libertà e di parità tra i sessi e in seguito un’icona LGBTQ+. Ma cosa c’è dietro questa immagine pubblica?

L’intento della docuserie Raffa è proprio questo: trovare la chiave per risolvere il mistero che "la Raffa" continua a incarnare. Carrà, infatti, è sempre stata molto gelosa del suo privato, ha amato, ha sofferto e ha dovuto lottare per affermarsi in un mondo di uomini.

La docuserie ripercorrerà la vita pubblica e privata dell’artista: dall’infanzia in Romagna segnata dall’assenza del padre fino al flirt con Frank Sinatra, passando per i trionfi, gli insuccessi, i suoi due grandi amori, la maternità mancata, le crisi e le rinascite.

Quante sono le puntate

La docuserie Raffa sarà composta da tre episodi da un’ora ciascuno ed è prodotta da Gabriele Immirzi e Alessandro De Rita per Fremantle Italia in collaborazione con Fremantle Spagna. «Sono orgoglioso di poter annunciare questa nuova produzione italiana dedicata a un’icona come Raffaella Carrà ed è un piacere poterla realizzare grazie alla collaborazione con Fremantle», ha dichiarato Daniel Frigo, Country Manager, The Walt Disney Company Italia.

Andrea Scrosati, Fremantle Group COO e CEO Continental Europe, ha aggiunto: «Come ogni innovatore, Raffaella Carrà ha ispirato milioni di persone, in Italia, in Spagna e nel mondo. Raccontare storie speciali come la sua è la nostra quotidianità a Fremantle. Farlo in collaborazione con Disney+ ci rende particolarmente orgogliosi».

Quando esce la docuserie

La produzione di Raffa è iniziata proprio a novembre 2022 e al momento non è stata annunciata una data di uscita: è sicuramente troppo presto per farlo. È probabile, comunque, che la docuserie non uscirà prima della seconda metà del 2023 o forse direttamente nel 2024.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963