Libero
resident evil netflix Fonte foto: 13lack64 / Shutterstock.com
TV PLAY

Resident Evil diventa una nuova serie Netflix

Il progetto era in lavorazione da molto tempo, ma finalmente è stata annunciata la data di uscita sulla piattaforma di streaming

Prima un videogioco (era il 1996!), poi una sequela di storie e film horror, infine una nuova serie tv Netflix. È questa l’ultima evoluzione di Resident Evil, iconico media franchise su zombie e mostri di vario genere. La serie era stata annunciata da tempo, ma finalmente ora c’è una data di uscita.

Le trame del gioco e dei film di Resident Evil – questi ultimi, tra l’altro, saranno disponibili su Prime Video a partire dal 28 maggio – ruotano in genere intorno alle spaventose conseguenze di vari esperimenti della Umbrella Corporation che sfuggono al controllo degli scienziati: che si tratti di invasioni zombie, virus o mostri generati in laboratorio, il risultato è un survival horror o un thriller adrenalinico in cui i protagonisti devono cercare di salvarsi a tutti i costi. Resident Evil: La serie, in arrivo su Netflix, non si discosterà da questo genere, pur proponendo una storia nuova.

Di cosa parla la serie di Resident Evil

La serie Netflix Resident Evil è composta da 8 episodi da 60 minuti ciascuno e racconta una storia originale pensata proprio per uno sviluppo su più puntate. I protagonisti sono i figli di Albert Wesker, personaggio già noto ai cultori del genere e agli spettatori dei film, dato che ha ricoperto il ruolo iconico del cattivo.

Ambientata in un futuro non troppo lontano, la storia si svolge su due linee temporali. Nella prima Jade e Billie Wesker, sorelle, hanno 14 anni e si trasferiscono a New Raccoon City, dove scoprono che il padre Albert nasconde dei terribili segreti che potrebbero portare il mondo alla distruzione.

Nella seconda linea temporale, collocata circa dieci anni dopo, il mondo è ormai devastato dalla diffusione di un virus letale, chiamato virus T, che ha avuto risultati tragici sulla popolazione. Sulla Terra sono rimaste infatti solo 15 milioni di persone e molti sono stati trasformati in una massa di individui infetti e assetati di sangue.

Jade Wesker cerca di sopravvivere in queste condizioni estreme, ma intanto è perseguitata dal suo passato a New Raccoon City, dal mistero della scomparsa della sorella Billie e dalla scoperta di inquietanti connessioni tra suo padre e la Umbrella Corporation.

Il cast: chi recita nella serie di Resident Evil

Nel cast figurano Ella Balinska, Tamara Smart, Siena Agudong, Adeline Rudolph, Paola Nuñez, Ahad Raza Mir, Connor Gossatti, Turlough Convery e Lance Reddick.

Quando esce la serie di Resident Evil

Su Netflix esiste già un progetto tv abbastanza recente dedicato a Resident Evil, ovvero Resident Evil Infinite Darkness: si tratta di fatto di un remake di Resident Evil 2. La serie tv in arrivo, invece, è scritta da Andrew Dabb (già noto per Supernatural) ed è diretta da Bronwen Hughes, che in passato ha messo la firma su titoli del calibro di The Walking Dead e The Journey is the Destination. La data di uscita su Netflix è fissata per il 14 luglio 2022.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963