Libero
TV PLAY

Squid Game: La sfida cerca nuovi partecipanti

Lo show Netflix ispirato alla serie tv sudcoreana torna con una seconda edizione. Ecco come candidarsi per essere uno dei nuovi concorrenti

squid-game-la-sfida-netflix Fonte foto: Netflix

Per Squid Game: La Sfida è buona la prima: adesso si pensa già alla prossima edizione. L’annuncio è stato fatto da Netflix a poche ore di distanza dall’uscita sulla piattaforma di streaming delle puntate finali del reality show ispirato alla serie sudcoreana (il titolo originale è Squid Game: The Challenge). «Non abbiamo avuto dubbi nel dare il via libera alla stagione 2 di Squid Game: La sfida, lo show unscripted più ambizioso che abbiamo presentato su Netflix», ha detto in una nota stampa il vicepresidente dei contenuti unscripted di Netflix Brandon Riegg.

Chi ha vinto Squid Game: La sfida (spoiler)

Squid Game: La sfida, che è già entrato nelle Top 10 dei contenuti più visti su Netflix in numerosi Paesi, ha coinvolto 456 giocatori volontari provenienti da tutto il mondo in una serie di sfide per aggiudicarsi il montepremi da 4,56 milioni di dollari, il più alto mai messo in palio in uno show tv.

Dalle scenografie ai costumi, lo show è stato curato fin nei minimi dettagli per replicare le atmosfere della serie tv sudcoreana Squid Game – senza la componente mortale dei giochi, ovviamente. Ora che la prima edizione è interamente disponibile su Netflix, è possibile sapere chi è il vincitore. Dopo la combattuta finale tra il giocatore 287, Mai Whelan, il giocatore 016, Sam Lantz, e il giocatore 451, Phil Cain, la vincitrice di Squid Game: La Sfida è stata Mai Whelan. Residente in Virginia, 55 anni, Whelan è nata in Vietnam, Paese che ha lasciato quando aveva otto anni.

Squid Game: La sfida 2: come partecipare

Adesso che «questa epica serie di competizioni», come l’ha definita Brandon Riegg, tornerà ufficialmente per una seconda edizione, bisogna prima di tutto trovare altri 456 concorrenti disposti a mettersi in gioco. Vale a dire, sono di nuovo aperte le candidature per partecipare a Squid Game: La sfida 2.

La “chiamata alle armi” è stata rilanciata da Netflix anche sui suoi profili social: «Attenzione giocatori, siete pronti per il prossimo gioco? Squid Game: La sfida tornerà per una seconda stagione! Se volete candidarvi come concorrenti: squidgamecasting.com».

Sul sito indicato è possibile presentare la propria candidatura per la seconda stagione, tenendo presente che è necessario avere più di 21 anni ed essere in possesso di un passaporto in corso di validità. Se i primi 456 concorrenti si sono lanciati nell’avventura a scatola chiusa, la nuova schiera di partecipanti ha dalla sua almeno il vantaggio di sapere con maggiore chiarezza che cosa li aspetta.

Basta guardare la prima edizione dello show su Netflix, ma anche cercare informazioni online sui retroscena del reality. Nel bene e nel male. Stando ai tabloid, infatti, alcuni partecipanti hanno denunciato condizioni proibitive e pericolose sul set. Netflix ha respinto queste accuse da subito e, in altri contesti, ha raccontato come sono state organizzate le giornate dei concorrenti durante le riprese.