TikTok down, cosa può esserci dietro: la possibile spiegazione Fonte foto: 123RF
APP

Su TikTok arriva la realtà aumentata: è già in anteprima

La realtà aumentata arriva su TikTok: il nuovo kit di strumenti per i creator è già in anteprima, e ciò significa che non impiegherà molto ad arrivare per tutti

Non accade spesso che TikTok prenda ispirazione dagli altri social come Facebook o Snapchat, ma questa è una di quelle volte. Sul social cinese dei record sta arrivando la realtà aumentata, ed il fatto che sia già disponibile in anteprima per una manciata di sviluppatori indica che non impiegherà molto ad essere arrivare a tutti.

Il nuovo kit di strumenti che sarà messo a disposizione degli influencer della piattaforma è stato chiamato TikTok Effect Studio, e attraversa la fase di beta test privata che consentirà agli sviluppatori di creare nuovi effetti in realtà aumentata (AR) per l’app di TikTok. Il social ha già messo online un sito dedicato alla creazione degli effetti, chiamato “Effect House" in cui gli sviluppatori interessati possono registrarsi per accedere anticipatamente agli strumenti Effect Studio: sono richieste alcune informazioni personali, il livello di esperienza nella creazione di effetti AR, eventuali lavori pregressi sul tema oltre alla piattaforma da cui si accede, se un Windows o un Mac, e se Effect House sarà utilizzato per scopi professionali o privati.

La realtà aumentata conquista anche TikTok

Il settore della realtà aumentata è in rapida crescita, ed implementandolo nella piattaforma TikTok mira ad accrescere la sua competitività con i rivali. Che peraltro si producono già in investimenti notevoli: Snapchat ad esempio nel solo 2020 ha destinato 3,5 milioni di dollari allo sviluppo di Snapchat AR Lens, Facebook ha annunciato a giugno di aver esteso la piattaforma Spark AR a più di 600 mila creator di 190 Paesi, trasformandola nella piattaforma più grande al mondo dedicata alla realtà aumentata.

Tra gli obiettivi inseguiti da TikTok con Effect Studio c’è la creazione di “esperienze" AR, tra cui dei nuovi effetti, che finirebbero nell’app del social a disposizione degli iscritti. Purtroppo però in questa fase TikTok è stata parecchio vaga, e stuzzicata sugli strumenti e sugli effetti specifici non ha voluto fornire altri dettagli.

Un portavoce del social ha fatto sapere ai colleghi di TechCrunch che in azienda stanno “pensando a nuove strade per valorizzare la nostra comunità e arricchire l’esperienza utente, mentre attualmente stiamo sperimentando nuovi modi per offrire ulteriori strumenti ai creator in modo da dare vita alle loro idee creative per gli utenti di TikTok".

Cos’è la realtà aumentata

La realtà aumentata è uno di quei settori della tecnologia, come dicevamo, ad essere cresciuto maggiormente negli ultimi tempi, alimentato dai corposi investimenti di molte realtà del settore. Si tratta di un metodo visivo per “arricchire" la realtà attraverso fotocamere e schermi dei dispositivi tecnologici.

Questa recente frontiera trova diverse applicazioni industriali, quindi utili ai professionisti, quanto altrettante in campo consumer, quindi per gli utenti “comuni" come appunto quelli che popolano i social.

Gli esempi di realtà aumentata forse più alla portata sono gli effetti di Instagram attraverso i quali gli sviluppatori hanno fornito agli utenti dei modi per applicare a delle riprese “reali" degli effetti, o ancora la navigazione AR di Google Maps che riesce a fornire indicazioni sul percorso da seguire inquadrando l’ambiente con la fotocamera dello smartphone. Abbiamo approfondito qui il tema della realtà aumentata.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963