Libero
menu segreto whatsapp Fonte foto: Troyan / Shutterstock
APP

WhatsApp addio su questi smartphone: la lista è più lunga di quanto si pensi

L'app di messaggistica più famosa al mondo sta per diventare inutilizzabile su milioni di smartphone in tutto il pianeta: ecco quali

Sta girando, in questi giorni, una lista di telefoni Android e di iPhone sui quali sarà impossibile usare WhatsApp a partire dal 31 dicembre 2022. Si tratta di una lista molto lunga, con oltre 40 modelli, ma è solo la punta dell’iceberg perché non solo la notizia è vera, ma è anche incompleta.

Da gennaio 2023, effettivamente, WhatsApp toglierà il supporto ad una lunga sfilza di smartphone che, però, saranno ben di più di quelli inseriti in questa lista. E ciò perché, come è sempre avvenuto fino ad oggi (e come continuerà ad avvenire in futuro), WhatsApp non toglie il supporto a questo o quel telefono, ma ad una specifica versione di un sistema operativo.

WhatsApp addio: la lista degli smartphone

La lista che sta circolando in questi giorni contiene diversi modelli di LG (ormai fuori produzione), sei telefoni Huawei, molti Samsung, un paio di Wiko e due iPhone. Ecco la famosa lista:

  • iPhone 5
  • iPhone 5c
  • Archos 53 Platinum
  • Grand S Flex ZTE
  • Grand X Quad V987 ZTE
  • HTC Desire 500
  • Huawei Ascend D
  • Huawei Ascend D1
  • Huawei Ascend D2
  • Huawei Ascend G740
  • Huawei Ascend Mate
  • Huawei Ascend P1
  • Quad XL
  • Lenovo A820
  • LG Enact
  • LG Lucid 2
  • LG Optimus 4X HD
  • LG Optimus F3
  • LG Optimus F3Q
  • LG Optimus F5
  • LG Optimus F6
  • LG Optimus F7
  • LG Optimus L2 II
  • LG Optimus L3 II
  • LG Optimus L3 II Dual
  • LG Optimus L4 II
  • LG Optimus L4 II Dual
  • LG Optimus L5
  • LG Optimus L5 Dual
  • LG Optimus L5 II
  • LG Optimus L7
  • LG Optimus L7 II
  • LG Optimus L7 II Dual
  • LG Optimus Nitro HD
  • Memo ZTE V956
  • Samsung Galaxy Ace 2
  • Samsung Galaxy Core
  • Samsung Galaxy S2
  • Samsung Galaxy S3 mini
  • Samsung Galaxy Trend II
  • Samsung Galaxy Trend Lite
  • Samsung Galaxy Xcover 2
  • Sony Xperia Arc S
  • Sony Xperia miro
  • Sony Xperia Neo L
  • Wiko Cink Five
  • Wiko Darknight ZT

WhatsApp addio: come stanno le cose

A questa lista si potrebbero aggiungere non meno di altrettanti modelli più o meno famosi. Questo perché, come già accennato, WhatsApp non toglierà il supporto ai telefoni vecchi, bensì ai sistemi operativi obsoleti.

Nel caso specifico oggi WhatsApp per funzionare richiede almeno Android 4.1 e iOS 12, quindi i telefoni che non sono stati aggiornati a questi sistemi operativi non possono usare l’app di messaggistica. A breve questi sistemi operativi cambieranno, probabilmente in Android 4.3.1 e 12.5.6 se non addirittura versioni ancora successive.

Gli smartphone che oggi hanno Android 4.1 e iOS 12, e non possono essere aggiornati, dall’anno nuovo non potranno più far girare l’app di WhatsApp. Sono milioni nel mondo, ma in realtà sono una goccia nel mare di miliardi di smartphone attivi sul pianeta.

Perché WhatsApp toglie il supporto

Il motivo per cui, periodicamente, WhatsApp "abbandona" un sistema operativo è principalmente la sicurezza degli utenti. I sistemi operativi non aggiornati sono pericolosi, perché contengono dei bug di sicurezza che nessuno corregge da anni. Questi bug sono nei sistemi operativi, ma possono essere spesso sfruttati anche per rubare dati scambiati su WhatsApp.

Se WhatsApp non dicesse addio a questi OS, quindi, si potrebbe trovare con milioni di utenti sotto attacco per colpe che non sono sue. E chi pagherebbe per tutto ciò?

© Italiaonline S.p.A. 2023Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963