Libero
APP

WhatsApp non funzionerà più su questi telefoni

Tra qualche mese l'app di WhatsApp non funzionerà più su alcuni modelli di telefoni e non è la prima volta che succede: ecco quali sono e perché

Anche quest’anno WhatsApp ha deciso di togliere il supporto ad alcuni telefoni Android e iOS, quindi non funzionerà più su certi modelli di smartphone in futuro. Succederà dopo il 24 ottobre, data ufficiale oltre la quale non sarà più possibile usare l’app di chat sui telefoni interessati che, in questo caso specifico, sono alcuni modelli di Apple iPhone.

Non è affatto la prima volta che WhatsApp toglie il supporto ad alcuni telefoni, anzi è una cosa frequente e possiamo dire che ogni anno c’è qualche telefono, sia iPhone che Android, che diventa incompatibile con l’app di chat più famosa al mondo. Giusto per fare un esempio: il 1° febbraio 2020 WhatsApp ha tolto il supporto agli iPhone 4S, che da un giorno all’altro sono diventati incompatibili con l’app. Ora sta succedendo esattamente la stessa cosa con altri telefoni, ai quali WhatsApp toglierà il supporto ufficiale a partire da fine ottobre 2022. Ecco su quali telefoni non funzionerà più WhatsApp.

Su quali iPhone WhatsApp non funzionerà

I modelli di iPhone sui quali non sarà più possibile usare WhatsApp sono tutti quelli dotati di sistema operativo iOS 10 e iOS 11. Se il telefono è dotato di sistema operativo Apple iOS 12, allora potrà continuare ad usare WhatsApp anche dopo il 24 ottobre.

Nello specifico, gli ultimi telefoni dotati di iOS 10 e che non possono più essere aggiornati sono gli iPhone 5 e iPhone 5C, mentre al momento si salva iPhone 5S, che è stato aggiornato fino a iOS 12.

Perché WhatsApp toglie il supporto

In realtà, ad essere precisi, WhatsApp smette di supportare specifiche versioni del sistema operativo, non i telefoni che hanno quelle versioni dell’OS. Tuttavia, nella pratica non cambia nulla perché gli smartphone, dopo un tot di anni, non ricevono più le nuove versioni del sistema operativo.

Succede sia nel mondo Android che in quello iOS ed è perfettamente normale, anzi è giusto che sia così: le nuove versioni dei sistemi operativi non sono solo più ricche di funzioni, ma sono anche più sicure contro le minacce informatiche.

Se un telefono non è più abbastanza potente da supportare in pieno una nuova versione dell’OS, quindi, viene “abbandonato" dal suo stesso produttore. Il fatto che sia “abbandonato" anche da WhatsApp o da altre app è solo la conseguenza.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963