windows 10 Fonte foto: Piotr Swat / Shutterstock.com
TECH NEWS

Windows 10, disponibile il May Update 2020: come aggiornare il PC

Microsoft ha rilasciato l'aggiornamento di maggio di Windows 10: ecco tutte le novità e come scaricarlo sul proprio PC

Windows 10 May Update 2020 è disponibile: Microsoft ha rispettato le indiscrezioni delle settimane precedenti e ha rilasciato entro il 28 maggio il primo major update dell’anno, nome in codice Windows 20H1. Come oramai capita da diverso tempo, l’azienda di Redmond rilascia due aggiornamenti importanti ogni anno: uno tra aprile e maggio, l’altro tra ottobre e novembre. Update che portano miglioramenti alla stabilità del sistema operativo, ma soprattutto nuove funzioni.

Dell’aggiornamento di maggio 2020 di Windows 10 abbiamo parlato molto e anticipato la maggior parte delle novità. Novità che in gran parte sono state confermate da Microsoft nella pagina ufficiale dedicata all’aggiornamento. Confermato l’arrivo di un nuovo sistema per l’indicizzazione dei file presenti sul computer che renderà la ricerca più veloce e precisa. Miglioramenti anche per il Task Manager che ora segnala in tempo reale la temperatura raggiunta dalla scheda video, dato importante soprattutto per i gamer e per i creatori di contenuti (grafici, videomaker). Inoltre, con Windows 10 May Update 2020 parte anche la rivoluzione di Cortana, che diventa un’app a sé.

Come aggiornare il computer a Windows 10 May Update 2020

Microsoft sta rilasciando l’aggiornamento in tutto il Mondo in queste ore e prima che arrivi sul vostro computer potrebbero passare anche alcuni giorni. Per controllare se è già disponibile e forzare l’aggiornamento manuale dovete aprire le Impostazioni, premere su Aggiornamento e Sicurezza e dalla colonna di sinistra selezionare la voce Windows Update. Per verificare la presenza del nuovo update, bisogna premere sul tasto “Verifica disponibilità aggiornamenti” presente in alto e controllare se è presente Windows 10 20H1. Se la ricerca è andata a buon fine, iniziate il download dell’aggiornamento e poi passate all’installazione.

Le novità di Windows 10 May Update 2020

Una delle novità più importanti di Windows 10 May Update non è visibile a tutti, ma è nascosta “sotto il cofano” del sistema operativo. Si tratta della nuova versione del Subsystem di Windows per Linux che permette di distribuire gli aggiornamento al kernel direttamente tramite il Windows Update.

Migliorato il sistema di indicizzazione dei file che renderà più semplice la ricerca interna del PC. Novità importanti anche per Cortana: l’assistente vocale diventa un’app a sé (solo negli Stati Uniti per il momento) e l’utente può decidere di eliminarla dalla taskbar. Con l’aggiornamento di Windows 10 di maggio Microsoft porta una grande novità all’interno del mondo della sicurezza eliminando la password per l’accesso al PC. L’utente può scegliere tra un PIN numerico, il riconoscimento facciale tramite webcam o l’impronta digitale.

Microsoft Edge sta diventando sempre più importante nell’ecosistema dell’azienda di Redmond e lo dimostra l’ultimo aggiornamento del sistema operativo. Oltre al passaggio di alcuni mesi fa a Chromium, ora Edge si aggiorna nuovamente promettendo di ridurre il consumo della memoria del PC di un ulteriore 30%, diventando sempre più un concorrente pericoloso per Chrome.

Passi in avanti anche per l’app Il tuo telefono che permette di ricevere le notifiche dello smartphone sul PC. Ora i PC Windows 10 con processore ARM sono in grado anche di gestire le chiamate.

Infine, piccoli miglioramenti al Blocco Note, alla Calcolatrice e alla Xbox Game Bar.

Vedremo nei prossimi giorni se l’aggiornamento funzionerà su tutti i PC o se gli utenti riscontreranno dei problemi, come successo negli ultimi mesi con i vari update di Windows 10

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963