serie tv zero netflix Fonte foto: Netflix
TV PLAY

Zero, la nuova serie TV italiana di Netflix: quando esce

La prima serie tv americana che ha per protagonisti giovani italiani di colore arriva su Netflix: ecco tutti i dettagli e quando uscirà in streaming

Netflix Italia ha annunciato l’avvio delle riprese di una nuova serie tv italiana: si intitola Zero ed è ispirata al romanzo di Antonio Dikele Distefano, che si è occupato anche della sceneggiatura. Insieme a lui spicca Roberto Marchionni, conosciuto come Menotti, che si è già fatto conoscere per la sceneggiatura del film Lo chiamavano Jeeg Robot.

La serie è prodotta da Fabula Pictures e Red Joint Film e verrà distribuita proprio da Netflix. La piattaforma si mostra, ancora una volta, interessata alle produzioni italiane e porta sullo schermo un prodotto assolutamente nuovo nel mercato nostrano. Infatti, è la prima serie che ha come protagonisti ragazzi neri italiani. Puntata dopo puntata vedremo le avventure del gruppo di adolescenti, sullo sfondo la periferia di Milano. Insomma, sembra proprio che la serie abbraccerà diversi generi e potrà parlare così ad un pubblico ampio e variegato. Oltre ad annunciare il primo ciak, Netflix ha presentato al pubblico online il cast.

Nuova serie tv Zero: la trama

Come annunciato dallo stesso scrittore Antonio Dikele Distefano in un video Youtube pubblicato dal canale di Netflix Italia, la serie tv Zero prende spunto dal libro dell’autore intitolato “Non ho mai avuto la mia età”. Lo stesso Antonio Dikele Distefano ha partecipato alla scrittura della serie, insieme a Menotti, ma anche Stefano Voltaggio, Massimo Vavassori, Carolina Cavalli e Lisandro Monaco.

Come racconta lo scrittore nel video, Zero ha preso altre strade rispetto al libro: “è la storia di un ragazzo nero che ha un superpotere grazie al quale può conoscere la realtà delle cose, delle relazioni e delle persone che si nasconde sempre dietro le apparenze”. Il ragazzo in questione è il protagonista della serie che riesce a diventare invisibile e che grazie a questa abilità salva le sorti del quartiere milanese da cui voleva scappare. Insieme a lui, puntata dopo puntata, conosceremo altri personaggi: Sharif, Inno, Momo, Sara e altri.

Lo scrittore annuncia poi che questa sarà la prima serie in cui i protagonisti saranno dei ragazzi neri italiani. Distefano nel video si augura che la storia possa aiutare altri ragazzi ad emergere e far sentire la propria voce. Conclude dicendo che ci sarà tanto rap, proprio per voler sottolineare come la serie racconterà e parlerà col linguaggio delle nuove generazioni.

Serie tv Netflix Zero: il cast

Il cast è formato infatti da giovani italiani di prima e seconda generazione. Zero – vero nome Omar – è interpretato da Giuseppe Dave Seke. Ci saranno poi Haroun Fall (nelle vesti di Sharif), Beatrice Grannò (che sarà Anna), Daniela Scattolin (interpreta Sara), Richard Dylan Magon (Momo), Virgina Diop (Awa), Madior Fall (Inno), Frank Crudele (Sandokan), Alex Van Damme (Thierno), Giordano De Plano (Fumagalli), Livio Kone (Honey) e Miguel Gobbo Diaz (Rico).

subura serie tvFonte foto: Netflix

Clicca qui per scoprire le altre serie TV originali di Netflix

Quando uscirà la serie tv Zero?

Le riprese sono iniziate in questi giorni, perciò il titolo sarà disponibile su Netflix nei primi mesi del 2021. Dietro la cinepresa si alterneranno Paola Randi, Ivan Silvestrini, Margherita Ferri e Mohamed Hossameldin. Si tratta di una serie tv italiana originale Netflix.

Come vedere Zero in streaming

L’uscita su Netflix è quindi attesa entro un anno. Per vederla bisognerà essere abbonati alla piattaforma e usare uno dei tanti dispositivi adatti, dal computer, alla smart tv fino anche allo smartphone e alle console.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963