Libero
25 aprile liberazione streaming Fonte foto: Shutterstock
TV PLAY

25 aprile: cosa vedere in streaming

I migliori film e documentari che raccontano la Seconda guerra mondiale, la Resistenza e la liberazione dell’Italia dal nazifascismo

Il 25 aprile ricorre l’Anniversario della Liberazione dell’Italia dal nazifascismo. Oggi anche guardare un film, un documentario o una serie in tema potrebbe diventare uno dei tanti modi di commemorare questa data: sulle principali piattaforme di streaming non mancano i contenuti di vario genere.

Cosa guardare in streaming il 25 aprile, dunque? Probabilmente una delle alternative capace di mettere tutti d’accordo è un film drammatico o storico – ce ne sono anche di recenti o che hanno riscosso un buon successo al cinema – che racconti vicende relative alla Seconda guerra mondiale o ai campi di concentramento. Sullo stesso tema sono disponibili anche vari documentari, dal taglio chiaramente più informativo. Ci sono poi, sebbene più rari, alcuni contenuti che narrano in modo più specifico le storie della Resistenza e dei partigiani che hanno combattuto contro l’occupazione nazifascista.

Partigiane 2.0 – La libertà ha sempre vent’anni

Quando si parla di partigiani, questo contenuto è uno dei più recenti e puntuali disponibili in streaming sul tema. Disponibile on demand su Sky, si tratta di un documentario del 2020, della durata di 50 minuti, che racconta attraverso alcune testimonianze dirette il ruolo delle donne nella Resistenza.

Achtung! Banditi!

È uno dei più noti film italiani sulla Resistenza ed è l’esordio cinematografico (del 1951) del regista Carlo Lizzani, con Gina Lollobrigida. Si può vedere su Prime Video. Ambientato nell’inverno del ’44 sull’Appenino ligure, racconta la missione di alcuni partigiani che devono recarsi a Genova per recuperare delle armi.

Cronache di poveri amanti

Sempre con la regia di Carlo Lizzani e sempre ambientato durante il fascismo, su Prime Video c’è anche il film Cronache di poveri amanti, del 1954. Nel cast c’è Marcello Mastroianni.

Jona che visse nella balena

Tra i vari film d’epoca in tema disponibili su Prime Video c’è anche questa pellicola del 1993, diretta da Roberto Faenza. Il protagonista è un bambino di 4 anni che viene deportato insieme alla famiglia in un campo di concentramento, dove viene separato dai suoi genitori.

La battaglia dimenticata

È un film del 202o (The Forgotten Battle), disponibile su Netflix, basato su eventi realmente accaduti durante la Seconda guerra mondiale. I protagonisti sono un pilota britannico, un olandese che combatte per i tedeschi e una donna che fa parte della Resistenza.

Seconda guerra: nuove rivelazioni

Su Disney+ c’è una sezione dedicata ai documentari sulla Seconda guerra mondiale. Tra i vari titoli c’è Seconda guerra: nuove rivelazioni, una docuserie di National Geographic del 2019 composta da 6 episodi.

Grazie alle moderne tecnologie e alle tecniche di ricostruzione 3D, i luoghi e i campi di battaglia di tutto il mondo della Seconda guerra mondiale vengono mostrati sotto una nuova luce, talvolta rivelando tracce rimaste sepolte per oltre 70 anni.

Una delle puntate è ambientata in Italia e vi si ripercorre l’avanzata delle Forze Alleate verso Roma attraverso il territorio montuoso del nostro Paese.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963