Libero
APPLE

Buone notizie per chi ha le AirPods Pro 2

Apple ha annunciato l'arrivo di un aggiornamento software che porterà diverse novità per le AirPods Pro 2 con nuove funzioni a disposizione degli utenti

airpods-pro-2 Fonte foto: Apple

In occasione della WWDC 2023, Apple ha anticipato anche l’arrivo di un importante aggiornamento software per le sue AirPods Pro 2. Nei prossimi mesi, infatti, le cuffie true wireless “pro” della casa di Cupertino si aggiorneranno con l’introduzione di diverse funzionalità inedite.

L’aggiornamento porterà l’audio adattativo, la possibilità di rilevare le conversazioni e varie altre novità che saranno disponibili per tutti i possessori delle AirPods Pro 2. In più, Apple ha anticipato il rilascio di una nuova gesture per attivare e disattivare il microfono che sarà disponibile per quasi tutta la gamma AirPods.

AirPods Pro 2: le nuove funzioni

Il nuovo aggiornamento in arrivo per le AirPods Pro 2 introdurrà 3 nuove funzioni per le cuffie true wireless di Apple. Chi ha le AirPods Pro 2, infatti, potrà contare sul nuovo Audio adattivo, una funzione in grado di unire in modo dinamico la modalità Trasparenza e la cancellazione attiva del rumore, adattando il funzionamento degli auricolari in base alle condizioni ambientali e in modo completamente automatico.

È in arrivo, inoltre, la funzione Volume personalizzato che, utilizzando il machine learning, sarà in grado di adattare l’audio sulla base delle condizioni ambientali e delle abitudini d’ascolto dell’utente. Con l’utilizzo, quindi, le AirPods Pro 2 “impareranno” le preferenze dell’utente, adeguando l’audio in uscita.

La terza novità è Rilevamento conversazioni che punta a migliorare l’interazione con le persone quando si usano le cuffie: quando i microfoni capterannno una conversazione, quindi, attiveranno la modalità trasparenza in modo automatico.

Quando arrivano le nuove funzioni

Queste tre novità saranno esclusive per le AirPods Pro 2 che, con l’aggiornamento in arrivo in autunno, potranno contare anche sul miglioramento di Passa automaticamente, la funzione che permette di utilizzare le cuffie passando da un dispositivo ad un altro.

Apple lavora anche ad un’altra novità: premendo lo stelo delle AirPods oppure la Digital Crown delle AirPods Max, infatti, sarà possibile attivare o disattivare il microfono con un semplice gesto. Questa nuova funzione sarà accessibile con le AirPods di terza generazione, con le AirPods Pro di prima e seconda generazione oltre che con le già citate AirPods Max. Anche in questo caso sarà necessario attendere il prossimo autunno per registrare il rilascio della nuova funzione.

Anche se non ci sono state novità hardware, la divisione audio di Apple continua a rinnovarsi. L’aggiornamento annunciato in queste ore rappresenta un’importante passo in avanti per le AirPods Pro 2 che intendono rafforzare la propria posizione come cuffie di riferimento del settore, garantendo nuove funzionalità in grado di arricchire un comparto tecnico già molto completo e affidabile.