TECH NEWS

Amazon Prime Day: i numeri pazzeschi e le curiosità

Tradizionalmente l'Amazon Prime Day è l'occasione d'oro per comprare ciò che ci serve con forti sconti, ma non tutto ciò che si vende durante la due giorni di offerte è proprio essenziale

Che l’Amazon Prime Day sia uno dei giorni dell’anno in cui si spende di più online lo confermano i dati degli ultimi anni: nel 2017 le vendite sono salite del 50% rispetto all’anno prima, nel 2018 sono stati venduti circa 100 milioni di prodotti, nel 2019 addirittura 175 milioni e con un risparmio, per gli acquirenti, di oltre un miliardo di dollari.

Questo perché, durante il Prime Day, i prodotti in sconto sono moltissimi e ci sono infinite offerte lampo e offerte WOW, che stimolano gli utenti Prime a comprare di più per risparmiare di più. Molte volte, però, uno dei consigli per fare i migliori affari durante il Prime Day (cioè quello di comprare solo quello che ci serve veramente) viene abbastanza trascurato. La conseguenza è che, durante l’Amazon Prime Day, prodotti molto strani fanno registrare un vero e proprio boom di vendite. Il motivo è semplice: sono prodotti di cui si può fare a meno e che difficilmente le persone comprano a prezzo pieno, ma che quando vengono messi in sconto diventano molto più attraenti. O, se vogliamo cambiare prospettiva, gli utenti di Amazon hanno molte meno remore a spendere per questi prodotti grazie agli sconti. Tra questi oggetti, nel corso degli anni, si è visto un po’ di tutto.

I prodotti più strani venduti durante il Prime Day

Uno dei prodotti che durante lo scorso Prime Day è stato venduto molto bene è il filtro per acqua LofeStraw. Si tratta di un tubo con dentro un filtro antibatterico ideale per gli amanti del campeggio: rimuove infatti il 99,99% dei batteri più diffusi e il 99.9% di protozoi acquatici, permettendoci di bere anche dalle pozze di acqua, dai fiumi e dai laghi.

Altro prodotto abbastanza strano che in molti hanno comprato durante il Prime Day è la padella-fornetto elettrica per cuocere le uova e fare le frittate. E’ utile per cuocere fino a sei uova contemporaneamente, con diversi tipi di cottura: bollite, a frittata, in camicia, omelette.

Oppure la tazza da caffè automescolante, che sembra poco utile ma in reltà lo è molto per coloro che aggiungono molto zucchero alle bevande: genera infatti un vortice che fa sciogliere lo zucchero anche se non abbiamo a disposizione un cucchiaino o la classica stecchetta di plastica per mescolare la bevanda.

Cosa aspettarsi dall’Amazon Prime Day 2020

Probabilmente il Prime Day 2020 sarà diverso da quello degli anni scorsi e la situazione economica spingerà gli utenti a fare acquisti più “concreti“. Si prevede una forte crescita delle vendite di dispositivi elettronici utili per lo smartworking: nonostante questi prodotti di solito vengano venduti soprattutto durante il Black Friday e il Cyber Monday, infatti, quest’anno le esigenze sono cambiate ed è probabile che in molti compreranno un nuovo smartphone, un tablet o un laptop durante l’Amazon Prime Day 2020.

Ricordiamo, infine, che l’Amazon Prime Day è riservato ai soli iscritti al programma Amazon Prime e che chi non è ancora iscritto può attivare gratuitamente l’abbonamento di prova per 30 giorni cliccando qui.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963