Libero
google maps Fonte foto: AngieYeoh / Shutterstock.com
APP

Questa app di Google sta per sparire

L’app dedicata Street View è destinata a sparire ma la funzione rimarrà attiva in Maps

Un’altra applicazione Google sparirà tra pochi mesi. Dopo la chiusura di Hangouts (migrata in Google Chat) e quella di Stadia (la piattaforma di gaming in streaming di Google), ora è il turno di Google Street View, ma solo della sua applicazione dedicata. Questo è quanto riferisce il sito 9to5google.com che ha decompilato il codice dell’ultima versione dell’applicazione che Google ha caricato sul Play Store, trovandoci dentro una chiara indicazione sul fatto che l’app di Street View non sarà più disponibile.

Street View: addio app a marzo 2023

Come riporta 9to5google.com nel codice decompilato appare un avviso in cui Google conferma che l’app Street View verrà chiusa il 21 marzo 2023, incoraggiando allo stesso tempo gli utenti a passare a Google Maps o a Street View Studio.

Fino al 2015, Google Street View era un’app installata direttamente sulla maggior parte dei dispositivi con sistema operativo Android. Era il plugin necessario per poter utilizzare Street View dall’applicazione Google Maps per Android. Ma sette anni fa, con il rilascio di Google Street View 2.0, Google Maps ha integrato una versione ridotta di Street View e l’app Street View da plug-in, è diventata un’app autonoma, in cui esplorare strade, piazze e monumenti e tramite cui postare le immagini a 360 gradi.

Durante tutti questi anni, l’app Google Street View 2.0 ha ricevuto piccoli miglioramenti, come riprogettazioni nell’interfaccia, supporto per telecamere 360 ​​o nuove modalità per la sua fotocamera. Ora, a sette anni dal suo lancio, Google ha deciso di mantenere questa applicazione ancora per qualche mese per poi eliminarla del tutto.

Questo si può spiegare con il fatto che l’app non ha una grande base di utenti attivi, visto che l’applicazione Google Maps arriva con Street View integrata.

Addio anche ai percorsi fotografici

Con la chiusura dell’app Street View, perderemo l’opzione "Percorsi fotografici", una funzionalità che consentiva di creare una serie di foto mentre si cammina: ogni pochi metri la fotocamera scattava automaticamente una foto e la salvava lungo il percorso. Era un modo per contribuire a rendere ancora più completa Street View in quelle zone dove la famosa auto con le videocamere non era ancora passata o, per motivi logistici, non poteva accedervi.

Street View vivrà dentro Maps

A parte quest’ultima funzione, con Google Maps si potranno utilizzare tutte quelle già conosciute con l’app di Street View. In questi anni Google Maps ha notevolmente migliorato l’integrazione con Street View, aggiungendo una "split view" che consente di esplorare la mappa e abilitare la street view contemporaneamente, o la possibilità di viaggiare nel tempo vedendo com’erano le strade in passato.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963