zenfone-5z Fonte foto: Asus
ANDROID

Asus Zenfone 5 presentato al Mobile World Congress 2018

Asus ha lanciato la nuova serie di smartphone in uscita nel 2018: lo Zenfone 5 verrà affiancato da un top di gamma e da un telefonino con quattro fotocamere

17 Aprile 2018 - A circa sei mesi dalla presentazione ufficiale dello Zenfone 4, Asus ha tolto i veli alla serie Zenfone 5, che rappresenterà il punto di forza dell’azienda taiwanese nel mondo degli smartphone. Al Mobile World Congress 2018 di Barcellona, la più importante fiera internazionale dedicata al mondo degli smartphone, Asus ha presentato quattro nuovi smartphone.

Zenfone 5, Zenfone 5z, Zenfone 5 Lite e Zenfone Max (M1), sono loro quattro i dispositivi su cui Asus punta nel 2018. Si tratta di dispositivi accomunati dallo stesso nome, ma che hanno caratteristiche differenti e si rivolgono a un pubblico vario. Lo Zenfone 5 è un medio di gamma ideale per coloro che non vogliono spendere una cifra importante, lo Zenfone 5z è un top di gamma e monta un chipset Snapdragon 845 con 8GB di RAM e 256GB di memoria interna. Lo Zenfone 5 Lite, invece, è dedicato agli amanti delle foto e per questo motivo ha due fotocamere posteriori e due anteriori. Infine, lo Zenfone Max (M1) è un battery phone con batteria da 4000mAh.

Caratteristiche Zenfone 5

È lo “smartphone ammiraglia” di Asus e si caratterizza per un comparto hardware molto interessante e un design completamente rinnovato. L’azienda cinese ha adottato il notch in stile Essential Phone e iPhone X. La rientranza è presente nella parte alta dello schermo, mentre il lettore per le impronte digitali è stato spostato nella parte posteriore. Lo schermo è da 6,2 pollici con risoluzione FullHD+ e occupa oltre il 90% della superficie frontale e per questo le dimensioni sono come quelle di uno smartphone da 5,5 pollici. Sotto lo schermo trova posto un chipset Snapdragon 636 con 6GB di RAM e 128GB di memoria interna. Grande attenzione è stata posta al comparto fotografico e a quello audio. Nella parte posteriore troviamo una doppia fotocamera con il sensore principale da 12 Megapixel e quello secondario da 8 Megapixel dedicato alle immagini grandangolari. La fotocamera anteriore è da 8 Megapixel e può essere utilizzata anche per sbloccare lo smartphone. Oltre allo speaker presente nella parte inferiore, anche la capsula auricolare può essere utilizzata per riprodurre suoni. La data uscita Asus Zenfone 5 è il 23 aprile e potrà essere acquistato online e negli store fisici Asus Gold Store. Il prezzo Asus Zenfone 5 è di 399 euro.

Scheda tecnica Asus Zenfone 5z

Non poteva mancare anche un top di gamma. Asus Zenfone 5z sarà uno dei dispositivi più interessanti del 2018 se il prezzo di 479 euro annunciato durante la conferenza verrà confermato. Per un top di gamma con Snapdragon 845, 8GB di RAM e 256GB di memoria interna si tratta di un prezzo molto competitivo. Senza contare la doppia fotocamera posteriore (la stessa dello Zenfone 5) che sarà supportata dalla tecnologia Artificial Intelligence Engine di Qualcomm per migliorare la qualità delle immagini scattate. Le dimensioni del display e il design sono identici a quelli dello Zenfone 5. A bordo c’è anche un modem Snapdragon X20 che assicura una velocità di download fino a 1.2 Gigabit. Lo Zenfone 5z dovrebbe arrivare a giugno a un prezzo di 479 euro.

Scheda tecnica Zenfone 5 Lite

Lo Zenfone 5 Lite è uno smartphone dedicato ai più giovani e a chi ama scattare molti selfie durante il giorno. Il telefonino si caratterizza per la presenza di ben quattro fotocamere: due frontali e due posteriori. Lo schermo è da 6 pollici con risoluzione FullHD+ e rapporto d’aspetto di 18:9. Ma non ci sarà il notch che caratterizza Zenfone 5 e Zenfone 5z. Sotto lo schermo c’è un chipset Snpadragon 630 con 3/4GB di RAM e 32/64GB di memoria interna, espandibile con una microSD. La fotocamera posteriore principale è da 20 Megapixel con apertura focale di 2.0 e sensore secondario per le foto grandangolari. La fotocamera anteriore, invece, ha il sensore principale da 16 Megapixel e quello secondario anch’esso dedicato alle foto grandangolari. Batteria da 3300mAh. Lo smartphone dovrebbe arrivare a marzo, ma ancora non è stato ufficializzato il prezzo

Caratteristiche Zenfone Max (M1)

Asus negli ultimi anni è diventata famosa anche per essere una delle poche aziende a realizzare smartphone con una batteria molto capiente. E lo Zenfone Max (M1) è l’ultimo arrivato della casa taiwanese. Monta uno schermo da 5,5 pollici con rapporto d’aspetto di 18:9 che ne riducono le dimensioni. Le prestazioni non dovrebbero essere quelle di un top di gamma, ma permettono di utilizzare tutte le applicazioni principali. Nella parte posteriore trova posto una doppia fotocamera posteriore con sensore dedicato alle immagini grandangolari. Batteria da 4000mAh.

Contenuti sponsorizzati