Libero
TECH NEWS

Boston Dynamics svela la nuova versione del robot umanoide Atlas

Boston Dynamics svela la nuova versione del robot umanoide Atlas che ora si basa su una piattaforma completamente elettrica e integra nuovi strumenti AI

Pubblicato:

atlas-robot Fonte foto: Boston Dynamics /YouTube

Boston Dynamics ha annunciato il debutto di una nuova versione di Atlas, il suo robot umanoide. Nei giorni scorsi, l’azienda aveva confermato l’addio ad Atlas e, in particolare alla versione precedente dell’androide. A breve distanza da tale annuncio, però, è arrivato il debutto di questa nuova evoluzione del robot che introduce diverse novità, mantenendo, però, lo stesso nome. Boston Dynamics, semplicemente, ha chiamato il robot “All New” Atlas. Il nuovo progetto dell’azienda entrerà in competizione con altri robot simili come Optimus di Tesla e Apollo di Apptronik.

Atlas si rinnova e diventa elettrico

La principale novità di Atlas è la piattaforma di partenza: ora il robot si basa su una nuova piattaforma elettrica che sostituisce la piattaforma idraulica del modello precedente. La nuova generazione del robot, secondo quanto rivelato dall’azienda, è stata progettata, sulla base della lunga esperienza di sviluppo nel settore, per applicazioni nel mondo reale.

La nuova versione di Atlas sarà più potente rispetto al modello precedente e sarà in grado di effettuare una gamma più ampia di movimenti. Il robot è oggi in grado di sollevare e manovrare un’ampia varietà di oggetti, pesanti e con forme irregolari, adattando i suoi movimenti alle varie esigenze del momento.

Le novità riguardano anche l’integrazione di strumenti di intelligenza artificiale, sempre più rilevanti per le produzioni di Boston Dynamics. Questi strumenti consentono l’apprendimento automatico e un migliore adattamento allo svolgimento di attività in condizioni reali e non in un ambiente controllato in laboratorio.

La nuova versione di Atlas, inoltre, sarà integrata in Orbit, piattaforma centralizzata che consente di gestire flotte di robot, attualmente disponibile per Spot e in arrivo anche Stretch (gli altri due robot realizzati da Boston Dynamics). In questo modo, le aziende avranno la possibilità di gestire più unità di Atlas per svolgere compiti diversi, in parallelo.

Atlas sarà subito messo alla prova

Per il momento, Boston Dynamics non ha fornito informazioni precise in merito a un lancio commerciale della nuova versione di Atlas. Il nuovo robot umanoide sarà messo a disposizione a un gruppo di clienti aziendali selezionati che avranno modo di testarne le funzionalità in un ambiente reale.

In particolare, Atlas troverà un impiego negli stabilimenti produttivi del Gruppo Hyundai, di cui fa parte Boston Dynamics. Si tratterà di un banco di prova importante: Atlas sarà chiamato a realizzare attività complesse in un sistema produttivo altamente automatizzato come quello degli impianti Hyundai.

Nel corso dei prossimi anni, il robot umanoide, anche considerando l’esperienza accumulata nelle prime attività sul campo, potrebbe diventare un riferimento in vari settori industriali, mettendo a disposizione delle aziende le sue capacità.

TAG:

Libero Annunci

Libero Shopping