Libero
HOW TO

Buddybank, cos'è, come funziona, costi, dove ricaricare

Buddybank è la banca online di Unicredit e mette a disposizione un conto online completo e personalizzazione: ecco come funziona e quali sono i costi

carta buddybank Fonte foto: buddybank

Tutti gli istituti bancari (o quasi) offrono ai loro clienti un servizio di mobile banking per accedere al proprio conto corrente e gestirlo come se si fosse di fronte a un impiegato, all’interno di una filiale. Grazie all’app della banca è possibile controllare il saldo, fare bonifici, pagare bollette e F24 online.

Tra i protagonisti del mercato bancario italiano c’è anche Buddybank, la banca online e “solo per smartphone” di Unicredit. Si tratta di un servizio che mette a disposizione un’offerta bancaria completa e personalizzabile.

Vediamo insieme cos’è Buddybank con esattezza, come funziona e quali sono i suoi costi.

Che cos’è Buddybank

Il servizio ideato da Unicredit nel 2016 si distingue dal resto delle banche online perché l’unico “punto di accesso” è attraverso lo smartphone. Inizialmente disponibile solo su iPhone, oggi Buddybank è accessibile anche su dispositivi Android, tramite l’app dedicata.

Si tratta, a tutti gli effetti, di un conto corrente online, gestibile al 100% con il proprio smartphone e in grado di garantire l’accesso a un’offerta bancaria completa e personalizzabile. Buddybank, infatti, è disponibile in due versioni (una gratuita e una a pagamento con tante funzioni aggiuntive).

I clienti che scelgono Buddybank possono accedere alla carta di debito e possono richiedere la carta di credito. In più, sono disponibili diversi servizi aggiuntivi che spazio dai prestiti agli investimenti, fino ad arrivare ai prodotti assicurativi.

Come funziona Buddybank

Buddybank è un conto online con IBAN italiano e carta di debito Mastercard inclusa e utilizzabile per pagamenti, anche tramite Apple Pay e Google Pay, e per prelievi. Direttamente dall’app per smartphone è possibile sfruttare tutti gli strumenti di gestione del conto, effettuando bonifici, pagamenti di vario tipo e accedendo.

L’app è anche il canale d’accesso per i servizi aggiuntivi proposti dalla banca (prestiti, investimenti e prodotti assicurativi). C’è la possibilità di accreditare lo stipendio e, quindi, di utilizzare Buddybank come conto principale, scegliendo una soluzione smart e conveniente in sostituzione del tradizionale conto con gestione in filiale.

Quanto costa Buddybank

Buddybank è disponibile in due versioni, una gratuita e una a pagamento. La versione gratuita si chiama, semplicemente, Conto Buddybank e include:

  • Carta di debito internazionale del circuito Mastercard;
  • Bonifici SEPA gratuiti;
  • Nessuna commissione per prelievi da ATM Unicredit in tutto il mondo;
  • Versamenti in contati gratuiti dagli ATM Unicredit
  • Assistenza bancario 24 ore su 24
  • possibilità di richiedere la carta Buddybank Credit con canone di 29,90 euro

In alternativa, è possibile abbinare al conto corrente anche il Modulo Love che costa 9,90 euro al mese. Questo modulo aggiunge:

  • Carta di credito World Elite Mastercard in lega metallica;
  • Prelievi gratuiti in tutto il mondo;
  • Bonifici istantanei gratis;
  • Servizio di concierge lifestyle gestito dal team di Quintessentially.

Come ricaricare Buddybank

Trattandosi di un conto corrente a tutti gli effetti, Buddybank potrà essere ricaricato con un bonifico da un qualsiasi altro conto corrente. Sarà sufficiente fornire il codice IBAN associato al proprio conto e attendere che ci venga accreditata la cifra.

In alternativa, si può ricaricare buddybank in contanti o con assegno recandosi presso uno degli sportelli ATM evoluti del gruppo Unicredit e seguire la procedura a schermo. Il versamento sul conto non presenta commissioni.