Libero
hype cashback di stato problemi
SMART EVOLUTION

Il Cashback manda in tilt anche Hype

Hype ora permette di aderire al Cashback di Stato, senza SPID e senza IO. Ma i problemi non mancano neanche con questa carta di pagamento.

Mentre milioni di italiani tentavano, senza successo, di risolvere i problemi dell’app IO per avere il Cashback di Stato una silenziosa minoranza stava a guardare: i titolari di una carta Hype, uno dei tre metodi di pagamento per ottenere il cashback senza SPID e senza app IO.

Ma il destino è stato beffardo anche nei loro confronti: ad ora di cena i possessori di una carta Hype hanno ricevuto il messaggio tanto atteso: ora è possibile aderire al cashback dall’app della carta, basta aggiornarla. Dopo l’aggiornamento, però, il disastro: l’app non si avvia, si blocca al momento del login. Il problema si ripete sia quando si tenta di fare il riconoscimento biometrico sia quando si opta per il login con la password tradizionale. Il risultato è identico: una enorme X bianca su sfondo rosso e un messaggio che dice “Attenzione, l’accesso in app non è andato a buon fine, ci scusiamo per il disagio. Riprova più tardi“.

Hype Cashback: il danno e la beffa

Il problema per i titolari di carta Hype, quindi, è duplice e ben più grave di quello che stanno sperimentando gli utenti di IO: non potendo neanche accedere all’app, infatti, nessuna delle sue funzioni è utilizzabile.

Non è possibile accedere al conto, fare movimenti, aprire il portafogli valute. Nulla di tutto ciò è possibile da quando l’app è stata aggiornata per aderire al Cashback di Stato.

Hype Cashback: alcuni ci sono riusciti

La situazione al momento è molto fluida e qualcuno è riuscito ad accedere all’app. Noi stessi ci siamo riusciti dopo molti tentativi: l’app risulta molto lenta e si capisce che c’è qualcosa che non va. Non è da escludere che ci sia un nuovo aggiornamento dell’app a breve.

Quando si riesce ad aprire l’app, però, all’interno della già esistente sezione Cashback appare ora “Cashback di Stato“. Dopo aver accettato termini e condizioni compaiono il toggle per collegare la propria carta al Cashback di Stato.

Purtroppo, però, la maggior parte dei tentativi porta solo ad un messaggio di errore: “Ops, qualcosa è andato storto! A causa delle numerose richieste, ci sono dei rallentamenti nella registrazione della carta non dovuti ad Hype. Per favore, riprova più tardi“. Errore simile anche quando si tenta di collegare l’IBAN al programma Cashback.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963