bonifico cashcack Fonte foto: Shutterstock / Libero Tecnologia
SMART EVOLUTION

Cashback: perché a qualcuno non arriva il bonifico

Le procedure di rimborso per il Cashback di Stato procedono già da qualche giorno, ma non tutti hanno ricevuto il bonifico: quasi sempre non c'è da preoccuparsi, tranne in un caso.

A partire dal 12 agosto Consap ha iniziato a fare i bonifici per il pagamento del Cashback ordinario per il primo, e unico, semestre 2021: a partire dal 13 agosto, di conseguenza, i gruppi di discussione sui social dedicati a questa misura del piano Italia Cashless sono stati inondati di screenshot dell’avvenuto bonifico, ma anche di domande: perché a me non è arrivato il bonifico del Cashback di Stato?

Man mano che tanti utenti dichiarano di aver ricevuto il rimborso del 10%, per un massimo di 150 euro, altrettanti utenti si convincono che ci sia qualcosa che non va nel loro profilo sull’app IO, o su quello di un altro issuer convenzionato tramite il quale hanno aderito al programma Cashback. Nella stragrande maggioranza dei casi non è così: non c’è alcun problema ed è solo questione di tempo: gli utenti da pagare sono oltre 6 milioni e c’è tempo fino a fine mese per farlo, quindi è normale che Consap ci metta del tempo. C’è, invece, un solo caso in cui effettivamente il problema c’è e impedisce l’accredito del rimborso: abbiamo sbagliato (o non abbiamo indicato) l’IBAN sul quale far arrivare il bonifico Consap. Ecco come verificare questa eventualità con IO e con le app degli issuer convenzionati.

Bonifico Cashback non arriva su app IO

Chiariamo subito una cosa, perché è oggetto frequente di domanda sui social: IO non manda alcun avviso di pagamento del Cashback, non troveremo nessun messaggio da leggere all’interno dell’app. Quindi, prima di andare in allarme, controlliamo il conto corrente per essere sicuri che il rimborso non sia veramente arrivato.

Se non c’è, allora andiamo a controllare quale IBAN abbiamo indicato per l’accredito, visto che potrebbe essere sbagliato. Per farlo basterà accedere all’app IO, aprire la sezione Portafoglio e fare tap sulla sezione relativa al primo semestre di Cashback ordinario.

Nella scheda che si aprirà comparirà l’importo accumulato, il messaggio di complimenti per aver raggiunto almeno 50 transazioni valide e, subito sotto, l’IBAN per l’accredito. E’ proprio quello che dobbiamo controllare: se non è corretto i soldi non arriveranno mai.

Se l’IBAN è sbagliato, allora basterà fare tap su “modifica" e inserire quello corretto. Non si dovranno fare altre procedure: nel giro di alcuni giorni verrà accreditato il bonifico del Cashback.

Bonifico Cashback non arriva su altre app

E’ possibile partecipare al programma Cashback di Stato anche senza usare IO: alcuni issuer convenzionati (cioè banche e fintech che hanno aderito all’iniziativa) ci permettono infatti di partecipare iscrivendosi direttamente dalla loro app. Due esempi tra i più diffusi in Italia sono le carte (e le app) PostePay e quelle Hype.

Anche in questo caso non viene inviato alcun messaggio in app per l’avvenuto pagamento, ma solo la notifica ordinaria (se abbiamo attivato le notifiche per i bonifici in entrata). A differenza che su IO, però, in questo caso è impossibile sbagliare IBAN: il conto corrente sul quale verrà versato l’importo, infatti, è lo stesso legato alla carta.

In casi del genere, quindi, non c’è altro da fare se non aspettare: è questione di giorni, il bonifico Consap del rimborso Cashback arriverà.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963