APP

Chrome ha una funzione segreta per usare infinite tab

Tutti usano Chrome con tantissime tab aperte, ma spesso diventano così piccole che è difficile persino riconoscerle: ecco la soluzione a questo problema

La gran parte delle cose che oggi facciamo su un computer  desktop o laptop sta dentro un browser e la gran parte dei browser installati sui PC del mondo è Google Chrome. Una finestra di Chrome piena di tab, quindi, è uno scenario ormai comunissimo: basta tenere aperta la casella di posta elettronica, un paio di siti di notizie, l’immancabile Facebook e sempre più spesso anche Instagram, magari anche YouTube e la ricerca di Google e, a meno che non abbiamo uno schermo veramente grande, le tab aperte diventano così piccole che è difficile persino farci click sopra. Il browser di Chrome, però, ha una funzione segreta che risolve questo problema: il tab scrolling.

A cosa serve il tab scrolling? Semplice: a fare lo scrolling tra le tab, con la rotella del mouse. Una funzione tanto semplice quanto utile, che ci permette di avere moltissime tab aperte anche su schermi piccoli e di raggiungerle più facilmente perché evita che le tab diventino così piccole che è impossibile riconoscerle (e persino cliccarle). In questo modo, quindi, non abbiamo più limiti e possiamo tenere aperte molte più tab. Ma non solo: il tab scrolling funziona anche con i gruppi di tab, altra funzione recentemente introdotta su Chrome che aiuta a tenere in ordine le schede aperte. Purtroppo, però, il tab scrolling è una funzione al momento sperimentale e segreta e per averla bisogna seguire una precisa procedura. Eccola.

Come attivare il tab scrolling su Chrome

Il punto di partenza per attivare il tab scrolling su Google Chrome è scaricare l’ultima versione “Canary” del browser, cioè quella di test destinata a sviluppatori e utenti che vogliono le ultime funzionalità a disposizione, a scapito però della stabilità generale dell’app.

Dopo aver scaricato e installato Chrome Canary è necessario andare su “chrome://flags/#scrollable-tabstrip” e attivare la funzione. Chrome ci chiederà di riavviarsi e glielo dobbiamo concedere. Al riavvio, infatti, potremo usare il tab scrolling.

Come funziona il tab scrolling di Chrome

Quando la funzione tab scrolling è attivata e apriamo molte più tab di quante ne riescano a entrare nello schermo, Chrome mostra una icona con due file di tre puntini verticali. Se ci faremo click sopra il tab scrolling verrà attivato: la dimensione delle tab sarà più grande ma ne verranno mostrate di meno contemporaneamente.

Ora, però, potremo usare la rotella del mouse per andare avanti e indietro e cercare la tab che ci interessa. Anche se avremo attivato il “tab grouping“, poi, potremo usare lo scrolling: i gruppi di tab che avremo creato si muoveranno infatti tutti insieme, a blocco.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963