HOW TO

Guida completa per aprire un file ZIP

Il file ZIP è un formato libero di compressione dei dati che contiene uno o più documenti. Per aprirne uno basta eseguire dei semplici passaggi. Ecco come fare.

Al lavoro, comodamente seduto alla tua scrivania, hai ricevuto una e-mail importante contente dei documenti fondamentali che aspettavi da tempo! Cerchi di aprirli normalmente, cliccandoci sopra, ma il file allegato non si apre: è un file ZIP. Cosa significa? Niente timore, si tratta di uno dei formati di archivio più utilizzati e con questa semplice guida imparerai come decomprimere i file ZIP in modo facile e veloce, per avere tutti i tuoi documenti a portata di click!

Che cos’è un file ZIP?

Per poter trattare un file ZIP, bisognerà innanzitutto sapere con cosa abbiamo a che fare. Si tratta di una serie di documenti (in tal caso, quelli che stavi aspettando con ansia) che – per essere spediti tutti insieme tramite servizi di file sharing, mail o supporti elettronici – devono essere compressi. Cosa significa? Comprimere dei file significa creare un nuovo file – il nostro file ZIP – all’interno del quale vengono inseriti i file da condividere, raccolti tutti insieme e ridotti al numero minimo di bytes così da occupare poco spazio ed essere trasferiti più velocemente e con maggiore facilità.

Come aprire il file ZIP?

Dopo aver scoperto cosa esattamente è un file ZIP, il nostro maggior interesse si sposta sul “come faccio ad aprirlo estraendo i documenti che contiene?”. Come in tutte le operazioni informatiche – anche le più semplici – ci possono essere più strade per aprire i file ZIP.

Aprire i file ZIP con Windows

La creazione di file ZIP è una funzione nativa del processore Windows di conseguenza, cliccando sul file ZIP con il tasto destro del mouse, si aprirà il menù a tendina nel quale la seconda opzione a partire dall’alto sarà proprio “estrai tutto”. Ti basterà ora scegliere la destinazione dei file (si consiglia di scegliere sempre il desktop) e il gioco è fatto! Con questa elementare operazione si possono decomprimere i file ZIP e il file originali saranno immediatamente disponibili alla consultazione, separati e nella loro dimensione originale.

Aprire i file ZIP con iOS

Nonostante la creazione di file ZIP non sia una funzione nativa di iOS, aprire questo tipo di file compressi si rivela un’operazione altrettanto semplice e veloce anche per chi possiede un iMac. Cliccando sul file ZIP col tasto destro del mouse, si aprirà un menù a tendina nel quale si dovrà selezionare la voce “Apri”. Al che, automaticamente si avvierà l’applicazione Utility Compressione (uno strumento disponibile di default) nel quale potrai visualizzare e successivamente aprire i file decompressi.

Applicazioni alternative per aprire un file ZIP

In alternativa, ci sono dei programmi per aprire i file ZIP facilmente scaricabili da internet. I migliori in termini di prestazioni sono sicuramente 7-Zip per Windows, un programma completamente gratuito che in pochi click vi permetterà di decomprimere, visualizzare, aprire e modificare i file contenuti nel file ZIP, e iZip Archiver per iOs, un’applicazione gratuita facilmente scaricabile da App Store che consente di eseguire operazioni all’interno del file ZIP senza dover estrarre i file.

Ora che siete in possesso di tutti gli strumenti adeguati a decomprimere e aprire un file ZIP, i documenti che tanto avete atteso sono completamente disponibili, a portata di click!

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963