Libero
HOW TO

Come disabilitare il riempimento automatico di Chrome

Per disabilitare il riempimento automatico di Google Chrome e, eventualmente, cancellare i dati già salvati basta seguire una semplice procedura

google chrome Fonte foto: monticello / Shutterstock

Con la funzione di riempimento automatico è possibile utilizzare Google Chrome per riempire, rapidamente, i moduli dei siti web con le proprie informazioni. Quando si acquista un prodotto da un e-commerce, ad esempio, questa funzione può aggiungere in automatico l’indirizzo di spedizione e i dati della carta di pagamento, velocizzando la procedura di check-out.

Per proteggere la propria privacy, soprattutto quando il browser è utilizzato anche da altri utenti, è possibile disabilitare il riempimento automatico di Google Chrome. Si tratta di un’operazione molto semplice che consente di disattivare questa funzione. In più, è anche possibile rimuovere le informazioni salvate in Chrome.

Vediamo come fare per disabilitare il riempimento automatico com Google Chrome.

Come disattivare il riempimento automatico in Chrome

Per disattivare il riempimento automatico in Google Chrome è necessario accedere alle Impostazioni del browser web e disabilitare questa funzionalità. Con la versione desktop di Chrome è sufficiente premere sui tre punti in alto a destra e poi selezionare Impostazioni > Compilazione automatica e password.

Qui si trovano tre voci:

  • Gestore delle password di Google
  • Metodi di pagamento
  • Indirizzi e altro

È possibile accedere a tutte e tre le voci in modo da disattivare, una a una, le funzionalità di riempimento automatico del browser web.

Per Gestore delle password di Google c’è un passaggio intermedio: dopo aver premuto su questa voce, infatti, bisogna andare in Impostazioni e disattivare le varie funzioni. In ogni momento, inoltre, è possibile recuperare le password salvate nel browser.

A questo punto bisogna tornare alle Impostazioni di Google Chrome e scegliere Tu e Google. Qui è possibile attivare la sincronizzazione con le altre versioni di Chrome (ad esempio con il browser installato sullo smartphone) per disattivare il riempimento automatico su tutti i propri dispositivi.

Su Android e iPhone

Utilizzando Google Chrome per Android è necessario aprire il browser e premere sui tre puntini in alto. A questo punto bisogna selezionare Impostazioni. Qui è possibile disabilitare il riempimento automatico di Chrome andando nelle sezioni:

  • Gestore delle password di Google
  • Metodi di pagamento
  • Indirizzi e altro

La stessa procedura può essere eseguita su iPhone. In questo caso, per accedere alle Impostazioni bisogna premere i tre punti in basso.

Come rimuovere le informazioni già salvate da Chrome

Per rimuovere le informazioni già salvate in Google Chrome è necessario sempre fare riferimento alle Impostazioni del browser web. Andando in Privacy e sicurezza è possibile scegliere l’opzione Cancella dati di navigazione per eliminare i cookie, la cronologia, la cache e altri dati. Prima di procedere con la cancellazione, può essere utile esportare le password salvate in Chrome.

Cliccando sulla scheda Avanzate è possibile eliminare tutte le informazioni già salvate nel browser. Per eliminare tutti i dati è necessario premere sul campo accanto alla voce Intervallo di tempo e selezionare “Dall’inizio“. In questo modo, tutti i dati del browser web collegati al proprio account saranno eliminati.

Anche dalla versione mobile di Chrome è possibile cancellare le informazioni salvate nel browser, andando in Impostazioni > Privacy e sicurezza e selezionando quali dati si desidera eliminare e quali, invece, conservare.