backup-dati-android Fonte foto: Shutterstock
HOW TO

Come fare il backup Android di foto, contatti ed SMS

Per effettuare il backup Android possiamo utilizzare delle applicazioni ad hoc o dei servizi sviluppati da Google e presenti già sullo smartphone

Stiamo per vendere il vecchio smartphone Android oppure abbiamo bisogno di liberare un po’ di spazio nella memoria. La soluzione è solo una: eseguire un backup. In questo modo salveremo foto, SMS e lista dei contatti per ritrovarle in seguito e poterle riutilizzare. E miglioreremo anche la nostra sicurezza informatica.

Su smartphone con sistema operativo Android esistono moltissime soluzioni per eseguire un backup. La scelta più semplice è quella di utilizzare un’applicazione di terze parti creata apposta per svolgere questo compito. Una delle migliori applicazioni è App Backup Restore – Personal Contact Backup di Apex Apps. Uno degli strumenti più utili di quest’app è che può caricare una copia di backup delle applicazioni che avevi scaricato su Google Drive. In pratica in questo modo potremo salvare da un’altra parte quelle app che occupano molto spazio e che usiamo di rado senza perdere i dati salvati al loro interno.

Backup Foto

Fin qui abbiamo visto un servizio per salvare le nostre applicazioni grazie a un backup. Ma possiamo fare lo stesso anche con le migliaia di foto presenti sulla nostra Galleria? La risposta è sì. In questo caso l’applicazione da utilizzare è Google Foto. Si tratta di un programma gratuito, creato come si può intuire dal nome proprio da Google, che consente di salvare foto e video in cloud. L’unica cosa che dobbiamo fare è scaricare l’app dal Play Store e registrarci.

Backup contatti

Su smartphone Android è possibile eseguire un backup anche di messaggi, registri chiamate e liste contatti. Per riuscirci affidiamoci ad App Backup Restore – Personal Contact Backup. Sì, la stessa che abbiamo utilizzato anche per le applicazioni. Tra le varie opzioni questo programma ci consente anche di salvare in cloud gli SMS, la lista delle chiamate e tutti i contatti presenti in Rubrica.

Backup Whatsapp

Su Android è anche possibile effettuare un backup delle proprie conversazioni sull’app WhatsApp. Riuscirci è molto semplice perché l’applicazione per la messaggistica di Facebook dispone di un meccanismo incorporato per il backup delle chat. Per fare il backup andiamo su Impostazioni, quindi su Chat e qui clicchiamo sulla voce Backup. A questo punto potremo scegliere se eseguire un backup su Google Drive con cadenza quotidiana, settimanale, mensile o a richiesta.

Contenuti sponsorizzati