modalità scura whatsapp Fonte foto: David Marin Foto / Shutterstock.com
APP

Come funziona la modalità scura di WhatsApp: quello che c'è da sapere

La modalità scura potrebbe arrivare molto presto su WhatsApp: ecco tutto quello che c'è da sapere su come attivarla e su che cosa cambia

29 Ottobre 2019 - È diventata la protagonista inattesa del mondo mobile in questo fine 2019. Non stiamo parlando né di un’applicazione, né di uno smartphone, bensì di una funzionalità. Ne avrete già sentito parlare: modalità notte. Google e Apple hanno aggiunto la dark mode nei loro sistemi operativi (Android 10 e iOS 13), ma alcune aziende sono ancora un po’ in ritardo. Come ad esempio Facebook, soprattutto per quanto riguarda WhatsApp.

Su Instagram è arrivata nella versione beta dell’app, mentre su Facebook sta avvenendo il rilascio graduale sulla versione desktop. WhatsApp è l’unica applicazione che ancora non effettua i test per la dark mode. Grazie ai ragazzi di WaBetaInfo sappiamo che gli sviluppatori sono al lavoro per rilasciarla nel più breve tempo possibile, ma una data certa ancora non c’è: La modalità notte di WhatsApp non ha fatto nemmeno il debutto sulla versione beta dell’app, per il momento si è mostrata solo in alcune immagini “rubate” da WaBetaInfo dal codice sorgente dell’applicazione.

Come accade per altre applicazioni, la dark mode non va a stravolgere le funzionalità dell’app, ma ne cambia drasticamente il design. I colori chiari (il bianco ) vengono sostituiti da colori scuri (il blu intenso), caratteristica che dovrebbe assicurare un risparmio sotto il punto di vista del risparmio della batteria. Ecco tutto quello che c’è da sapere sulla modalità notte di WhatsApp.

Come cambia WhatsApp con la dark mode

Un cambiamento puramente estetico, ma che modifica in profondità l’app. Attivando la modalità notte di WhatsApp, a cambiare sono i colori che caratterizzano l’applicazione. Il bianco e il verde, i colori standard di WhatsApp, vengono sostituiti dal grigio e da un blu intenso. Rispetto alla classica dark mode (dove il bianco viene sostituito dal blu), gli sviluppatori hanno optato per un blu scuro che dovrebbe facilitare la lettura e stancare meno la vista.

Come attivare la modalità notte su WhatsApp

Per il momento non c’è una procedura da seguire per attivare la modalità notte su WhatsApp. Secondo le indiscrezioni raccolte dai ragazzi di WaBetaInfo dovrebbe essere aggiunta una nuova voce “Tema” nelle impostazioni dell’app. Cliccando su “Tema” si dovrebbe aprire una finestra con tre opzioni: Chiaro, Scuro, Tema di default. I primi due danno la possibilità agli utenti di scegliere quale tema utilizzare, mentre la terza opzione adatta i colori di WhatsApp al sistema operativo.

Perché è importante la modalità notte

La dark mode porta con sé molti vantaggi. Secondo un test effettuato su iOS 13 (che ha implementato nativamente la modalità scura sui dispositivi Apple), la modalità notte è in grado di aumentare la durata della batteria di un dispositivo con schermo OLED fino al 30%. Un guadagno notevole pensando a un’autonomia media di 24 ore.

Altro motivo per cui la modalità notte è importante riguarda la salute degli occhi. Secondo alcuni studi, guardare uno schermo con colori scuri durante la notte stanca meno gli occhi. Per questo motivo WhatsApp ha optato per un blu intenso, che migliora la leggibilità dei messaggi e stanca meno la vista.

Quando arriva la modalità scura su WhatsApp

Ancora non si conoscono i tempi per il rilascio nella versione beta e poi in quella ufficiale della modalità scura di WhatsApp. I tecnici di WhatsApp stanno lavorando alacremente per il roll-out sulla versione di test nel più breve tempo possibile, ma non si tratta di un lavoro semplice, sono necessarie ore e ore per adattare ogni singola schermata alla modalità notte.

Una stima prudente parla della prima metà del 2020, ma WhatsApp potrebbe fare un regalo di Natale ai propri utenti rilasciando la modalità notte prima della fine dell’anno. Staremo a vedere.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963