Libero
HOW TO

Come mandare messaggi privati su Twitter

Anche su Twitter è possibile mandare messaggi diretti e privati ad un utente, ma per questioni di privacy la procedura è un po' diversa dal solito

Twitter è tra i social che provano a tutelare maggiormente la privacy dei suoi utenti. Infatti non è possibile inviare messaggi diretti e privati, i cosiddetti DM o direct message a quegli utenti che non ci seguono. O che non hanno autorizzato espressamente l’invio di messaggi diretti anche da account al di fuori della loro cerchia di connessione, indipendentemente da come impostato il livello di privacy.

Twitter quindi non consente di inviare messaggi DM a chiunque a meno che non segua quell’account o che l’account abbia autorizzato a ricevere DM da sconosciuti. Pensiamo all’account di una pagina aziendale che intende ricevere messaggi in privato e diretti dai suoi clienti che però non segue. Oppure, ancora un caso in cui è possibile inviare messaggi diretti è se lo facciamo tra gli account di un gruppo. Il che è perfettamente logico, perché potrebbe essere necessario doversi scrivere privatamente senza coinvolgere gli altri membri. Ricordiamo che i DM sono messaggi privati e diretti a un singolo account, in uno scambio one-to-one.

Come inviare un DM da smartphone

Da smartphone accediamo al menù dei DM con un tap sull’icona a forma di busta in basso a destra. Vedremo una nuova icona a forma di busta ma con un segno +, facciamo tap. Si apre una schermata in cui in alto vediamo il box con la lente per la ricerca e in basso la lista dei nomi delle persone che ci seguono e dei relativi account.

Ora, o facciamo tap direttamente sul nome/account a cui vogliamo inviare un messaggio o scriviamo nel box di ricerca il nome della persona/account a cui intendiamo inviare un messaggio diretto DM. Facciamo tap su Avanti in alto a destra per procedere.

Con messaggio diretto è possibile inviare un testo, una foto presa dalla nostra galleria o scattata al momento (è disponibile anche l’edit con il taglio quadrato o rettangolare, aggiunta di filtri, sticker ecc.), un video archiviato o girato al momento, un’immagine Gif animata. L’edit viene applicato alle sole immagini, per il video è previsto solo l’eventuale taglio di porzioni di fotogrammi.

Infine possiamo aggiungere le emoj. Nei DM sono disponibili 7 reaction: faccina che ride, faccina stupita, faccina triste, cuore, fuoco, pollice in alto e pollice in basso.

Terminate le modifiche possiamo salvare e inviare facendo tap sulla freccia in basso a destra, proprio accanto al box dove abbiamo scritto il messaggio.

I DM di Twitter anche su desktop

Per chi preferisce la comodità del desktop (ossia da computer) è possibile inviare i messaggi dirretti Twitter seguendo una procedura molto simile. Faremo click sull’icona a forma di busta in basso a destra della nostra pagina principale di Twitter, indicata dalla scritta "messaggi". Faremo poi click sull’icona con la busta e il segno + e sceglieremo dalla lista di nomi dei contatti ai quali inviare il messaggio.

Si possono allegare immagini, foto o video, emoj e le reaction ai messaggi. Per completare l’invio faremo click sulla freccia accanto alla casella di testo.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963