Libero
HOW TO

Da iPhone ad Android: il modo semplice

Trasportare i dati da iPhone ad Android non è mai stato né semplice né comodo, ma ora Google ha fatto un'app che ci aiuta a farlo senza errori

Passare da iPhone ad Android non è mai stato molto facile: si tratta di due ecosistemi separati, chiusi, in cui i dati sono ben custoditi da Apple e Google e non è affatto facile farli uscire dai server della prima, in direzione di quelli della seconda. Ufficialmente è per questioni di privacy e sicurezza, in realtà è perché a nessuno piace vedere i propri utenti che vanno via e sposano la concorrenza.

Da alcuni anni esiste una app per Android, chiamata “Passa a iOS" e sviluppata da Apple, che facilita la migrazione da Android a iOS ma per il passaggio opposto, cioè da iOS ad Android, per molto tempo è stato necessario fare una lunga e scomoda procedura che passa dall’app di Google Drive e dal backup in cloud. Adesso, però, è arrivata l’app per iOS chiamata “Passa ad Android" e sviluppata direttamente da Google, grazie alla quale è possibile spostare tutti i dati del telefono Apple su un telefono Android. Per farlo non servono cavi: pasta che entrambi i telefoni abbiano una connessione a Internet.

Come funziona Passa ad Android

Passa ad Android è una app sviluppata da Google e pubblicata esclusivamente sull’App Store di Apple. Quindi se vedete altrove un link per il download dell’app, allora vuol dire che stanno provando a truffarvi, rubarvi i dati o passarvi qualche virus.

Dopo aver scaricato e installato l’app ci verrà chiesto cosa trasportare dall’iPhone allo smartphone, possiamo scegliere tra:

  • Contatti
  • Eventi di calendario
  • Foto
  • Video

Quando avremo deciso cosa trasportare (verosimilmente, trasporteremo tutto), inizierà la copia dei nostri dati dall’iPhone ai server di Google. Ci vorrà tempo, specialmente se i dati sono molti e/o se abbiamo una connessione lenta. Nel frattempo, però, dovremo tenere aperta l’app sull’iPhone o il processo si interromperà.

Una volta finito questo passaggio, sarà necessario disattivare iMessage per permettere all’app di copiare e trasferire anche i messaggi SMS ricevuti sull’iPhone. Infine, verranno trasferiti foto e video dall’iCloud dell’utente (2 GB gratis) al suo nuovo account Google Drive (15 GB gratis).

La questione WhatsApp

Tra le tante cose che è possibile trasferire con l’app Passa ad Android ne manca una, tra le più importanti: la cronologia delle chat di WhatsApp. Ad oggi, infatti, trasferire WhatsApp da iOS ad Android non è affatto facile.

Esiste una procedura specifica per i Samsung Galaxy, che non funziona però con gli smartphone di altri costruttori. A fine ottobre dell’anno scorso Google ha annunciato l’arrivo di questa funzione su tutti i telefoni Android, ma ancora l’aspettiamo.

In ogni caso, però, trattandosi di dati criptati con chiave archiviata sul telefono il trasferimento di WhatsApp da iPhone ad Android avviene sempre via cavo, non via cloud.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963