Libero
HOW TO

DAZN su Tivùsat: tutti i decoder e le CAM certificati

DAZN e Tivùsat hanno attivato i due canali Zona DAZN sulla piattaforma satellitare: ecco cosa serve per guardare le partite di Serie A

Sono stati attivati sulla piattaforma TV satellitare Tivùsat i due canali Zona DAZN, ai numeri 214 e 215, e sono pronti a trasmettere le prime partite del campionato di calcio di Serie A, che inizia con i quattro anticipi del 19 agosto: Frosinone-Napoli (18:30), Empoli-Hellas Verona (18:30), Inter-Monza (20:45) e Genoa-Fiorentina (20:45).

Per vedere Zona DAZN anche su Tivùsat è necessario pagare un costo aggiuntivo, oltre all’abbonamento DAZN (per il calcio italiano serve almeno il piano Standard da 30,99 euro al mese), ed è anche necessario avere un decoder Tivùsat abilitato, o una CAM compatibile e aggiornata.

Zona DAZN su Tivùsat: come funziona

Il funzionamento dei canali Zona DAZN su Tivùsat è del tutto simile a quello di Zona DAZN su Sky: si paga di più per avere due canali (tre su Sky) che trasmettono via satellite le partite. In questo modo, se ci sono problemi di connessione Internet, c’è un segnale di backup che permette la visione.

In caso di tre partite contemporanee, però, con due canali a disposizione ce ne sarà una non visibile su Zona DAZN via Tivùsat. Sarà DAZN a decidere, in ogni occasione, quali partite trasmettere.

L’attivazione di Zona DAZN su Tivùsat ha un costo mensile di 7,5 euro e va fatta direttamente sul sito di DAZN.

Quali sono i decoder Tivùsat compatibili

Tivùsat, a differenza di Sky, è una piattaforma abbastanza aperta: tanti produttori di hardware possono costruire decoder in grado di decodificare il segnale trasmesso via satellite e visualizzarlo sulla TV. L’importante è che seguano delle linee guida tecniche e che si facciano certificare con il famoso “bollino” di Tivùsat (che adesso è diventato il bollino “LaTivù“).

Non tutti i decoder, però, sono compatibili anche con lo standard di trasmissione di DAZN, in particolare con la codifica “Merlin. Tivùsat ha pubblicato, sul suo sito, un elenco (in aggiornamento) dei decoder compatibili. Ecco quelli già disponibili:

  • Auriga Diprogress DPS102TV
  • Digiquest TI9
  • Digiquest Classic Q10
  • Digiquest Classic Q30
  • Fuba ODE718HEVC Tivùsat
  • Humax Tivumax LT HD-3801S2
  • Humax Tivumax LT HD-3601S2
  • I-Zap TVS 945
  • Metronic Orion 2.0
  • Strong SRT 7807
  • Thomson THS807
  • Tele System TS9018HEVC Tivùsat

Quali sono le CAM Tivùsat compatibili

Discorso identico con le CAM, cioè le schede (e il relativo lettore) che vanno inserite direttamente nelle Smart TV per decodificare il segnale di Tivùsat.

Tutte le card attualmente in vendita sono compatibili, ma alcune di quelle vendute negli anni scorsi non lo sono. E’ possibile attivare Zona DAZN su Tivùsat se si ha una scheda 4K nera o una HD verde scuro, non è possibile con le schede HD giallo oro e 4K grigie.

Le CAM, infine, richiede un aggiornamento software per l’abilitazione dei canali Zona DAZN. Tale procedura è descritta nell’help online di Tivùsat.

TAG: