dead space Fonte foto: IGDB
VIDEOGIOCHI

Dead Space 4 in produzione: sarà ispirato a Resident Evil

EA vuole seguire l'esempio di Capcom e replicare il successo dei remake di Resident Evil con Dead Space 4: secondo le indiscrezioni è già in via di sviluppo

EA non si è ancora espressa e probabilmente non lo farà ancora a lungo, ma la notizia è il risultato di un incrocio da diverse fonti credibili: Dead Space 4 sarebbe in fase di sviluppo, e allo stesso tempo gli sviluppatori di Motive sarebbero al lavoro su un remake dal titolo originale.

Le voci entusiasmano, e proprio per non rimanere delusi vanno prese non con le sole pinze ma anche con i guanti. Gli uomini di Motive Studios, a quanto pare, stanno ispirando il proprio remake al lavoro svolto da Capcom, che ha mostrato in modo piuttosto chiaro di saperci fare con i remake per Resident Evil 2 e Resident Evil 3. Di conseguenza per il remake di Dead Space 4 si interverrebbe sull’adeguamento del motore grafico agli standard attuali, ma anche su una selezione degli aspetti che regolano l’esperienza di gioco, spingendo sui più apprezzati dai fan e modificando oppure eliminando direttamente quelli che invece hanno funzionato meno.

EA si ispira ai remake di Capcom

Per avere un’idea credibile del lavoro che intende fare Motive sul remake di Dead Space 4, dicono i bene informati, bisogna prendere a riferimento Resident Evil 3 uscito l’anno scorso. Capcom ha eliminato gli elementi che negli anni avevano funzionato meno, tra contenuti, personaggi e modalità di gioco, mentre al contrario ha lavorato duro sugli elementi storicamente più apprezzati, cercando di migliorarli e di metterli al centro dell’economia di gioco.

Nel Resident Evil pre anni 2000 ad esempio gli ultimi due scontri con Nemesis erano troppo simili ai precedenti, dunque peccavano di “personalità", e in genere mostravano di essere troppo poco impegnativi per un avversario che in fondo avrebbe dovuto essere terribile e minaccioso.

Con il titolo dell’anno scorso, Capcom ha mostrato di essere intervenuta anche su questo aspetto, ha detto tra le righe di aver analizzato e capito le criticità e gli aspetti da migliorare, tra cui appunto gli scontri finali, resi ben più epici e memorabili. Il remake di Dead Space potrebbe e dovrebbe seguire la medesima strada, intervenendo – ed è quello che chiedono diversi fan della serie – sugli scontri decisivi che diverrebbero più sfidanti.

Ancora pochi indizi sulla possibile data di uscita

Malgrado Dead Space 3 si sia allontanato abbastanza dal concetto iniziale, un survival horror single player, il successo riscosso dai remake di Resident Evil e di Village non è passato inosservato agli occhi degli uomini di EA.

Tuttavia c’è ancora molto poco materiale allo stato attuale su cui ragionare per formulare delle ipotesi sul debutto del remake di Dead Space. È ancora troppo presto, insomma. Ma abbiamo pochi dubbi sul fatto che presto arriveranno altre notizie in tal senso.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963