come eliminare un account telegram Fonte foto: Shutterstock
APP

Come eliminare account Telegram definitivamente

In questo articolo ti forniremo una guida completa su come eliminare definitivamente un account Telegram. Leggi qui! Scopri come fare su Libero Tecnologia.

L’utilizzo di Telegram per la messaggistica istantanea è sempre più frequente e diffuso tra un numero importante di utenti. Ma sebbene gli iscritti siano sempre in aumento e le performance di tale applicazione siano sempre più curate, per svariati motivi può capitare che si voglia eliminare l’account Telegram. Come fare?

Come eliminare l’account Telegram

Dunque è interessante capire come eliminare l’account Telegram. Innanzitutto dal proprio browser si dovrà accedere alla pagina web di disattivazione dell’account e digitare il proprio numero di telefono nel campo vuoto. Si dovrà quindi cliccare sulla scritta Netx, che porterà all’invio di un codice di conferma direttamente su Telegram. Tale codice dovrà essere inserito nel campo sotto la dicitura Confirmation Code, e cliccare su Sign In. La procedura si conclude andando a compilare la casella con la dicitura "Why are you leaving?", con cui il social network chiede le motivazioni per cui si è deciso di cancellare il proprio account. Infine, è sufficiente cliccare su su Done per confermare l’abbandono.

Cosa comporta cancellare l’account Telegram

Cancellare l’account Telegram è un’operazione irreversibile: una volta fatto, non si torna indietro. Inoltre è bene sapere che effettuare la cancellazione significa, oltre a non apparire più nei sistemi di questo servizio, l’eliminazione di tutti i messaggi e i materiali ricevuti ed inviati. Inoltre i gruppi di cui si fa parte e le chat pubbliche non saranno più associate all’account cancellato.

Cosa fare in caso di ripensamento?

Se dopo aver effettuato l’operazione di eliminare account Telegram definitivamente si cambia idea, è sempre possibile reiscriversi al servizio, anche utilizzando lo stesso numero telefonico che si aveva prima e anche lo stesso nome utente, ma si risulterà comunque come nuovi utenti e non sarà possibile recuperare messaggi e chat che si sono cancellate.

L’autodistruzione dell’account Telegram

Ci sono poi casi in cui Telegram elimina un account di sua iniziativa. Il servizio di messaggistica istantanea, infatti, prevede una sorta di autodistruzione degli account inattivi da un tempo troppo lungo. In sostanza quando un account viene considerato non più attivo da parte del servizio, viene eliminato in modo automatico. Anche per questo se non si desidera cancellarsi da Telegram è sempre opportuno accedere una volta ogni tanto al servizio.

Anche perché la cancellazione dell’account comporta anche in questo caso la rimozione di messaggi, media e contatti archiviati. A questo proposito, se non si riesce a garantire l’accesso con una certa frequenza, si può ridurre il rischio di autodistruzione andando a modificare il lasso di tempo oltre il quale si va incontro alla cancellazione. Come fare? Dopo avere avviato l’applicazione di dovrà andare sull’icona relativa alle impostazioni, a forma di ingranaggio, e cliccare poi su "Privacy e sicurezza".

Dalla schermata che apparirà si dovrà andare a selezionare la sezione "Elimina il mio account" e cliccare su "Se lontano per…". Qui si dovrà quindi indicare il massimo tempo di inattività dopo cui si desidera che venga effettuata l’eliminazione. Le opzioni possibili sono: un mese, 3 mesi, 6 mesi, un anno.

Se non si è sicuri sull’eliminazione dell’account Telegram

Può capitare di non essere sicuri rispetto alla scelta di eliminare l’account Telegram. A questo proposito, prima di dare atto ad un’operazione i cui effetti sono irreversibili, si può optare per una soluzione intermedia, quale ad esempio rimuovere l’app dal proprio dispositivo. In questo modo in caso di ripensamenti si potrà tranquillamente reinstallare senza dover rigare tutta la procedura di iscrizione. Allo stesso tempo, però, non si riceveranno più messaggi o notifiche, quindi sarà come non essere più iscritti. Tra l’altro disinstallare l’applicazione è molto semplice.

Per eliminare Telegram dallo smartphone o da un tablet Android, basterà tener premuto con il dito sull’icona della app, finché non compare un menù con una serie di opzioni, tra cui quella di disinstallare. Se invece si possiede un device ios, si deve premere sull’icona dell’applicazione finchè non inizia a muoversi, quindi si clicca sulla x che appare in alto a sinistra e si selezione la voce "Elimina".

Cosa fare con Telegram se lo smartphone viene rubato

Lo staff di Telegram prevede poi una procedura utile per bloccare Telegram qualora il telefono venisse rubato. E’ necessario però avere accesso al numero di telefono o all’applicazione anche da altri dispositivi. In questo caso si potrà andare nelle impostazioni di Telegram, nella sezione Privacy e Sicurezza, e attivare la "Verifica in due passaggi": così il numero di telefono da solo non basterà per accedere all’account.

Da impostazioni, si potrà quindi terminare la sessione di Telegram sul dispositivo rubato, affinché chi ha rubato il telefono non possa collegarsi. In caso contrario una soluzione, anche per evitare che un eventuale ladro possa avere accesso ai dati sensibili, un’opzione estrema può essere proprio quella di eliminare l’account Telegram.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963