facebook impostazioni privacy Fonte foto: Facebook
APP

Facebook cambia di nuovo le impostazioni della privacy

Da oggi cambiare le impostazioni della privacy su Facebook è più semplice: il social di Zuckemberg ha infatti modificato l'interfaccia utente tramite cui trovare ogni dettaglio.

Si aggiornano le impostazioni della privacy di Facebook. Con il nuovo layout realizzato ad hoc, il social network rivoluziona la disposizione e i nomi dei singoli comandi per facilitare le operazioni degli iscritti che desiderano cambiare il modo in cui i propri dati vengono gestiti dalla piattaforma e dalle app ad essa collegate, rendendo il procedimento più agevole e immediato.

Il cambiamento, come riportato in una nota nel blog ufficiale, fa parte dei provvedimenti che puntano a migliorare completamente l’esperienza utente durante la navigazione su Facebook. "Che si tratti di gestire gli annunci che vedono le persone, regolare le impostazioni di condivisione o curare un pubblico per i post, non si dovrebbe pensare troppo a dove iniziare", si legge nel comunicato che introduce la recente tornata di aggiornamenti. Le novità non finiscono qui, visto che vanno di fatto a toccare anche la ricerca dedicata, in modo da accorciare nettamente i tempi dedicati all’individuazione degli elementi che possono sfuggire allo sguardo dell’utilizzatore più attento. Nella sostanza, però, al momento la privacy policy di Facebook non cambia.

Facebook, come mutano le impostazioni

Con l’introduzione di etichette più specifiche e descrittive, Facebook modifica la precedente visualizzazione ottimizzando l’interazione con i controlli. Scorporate in sei differenti macro categorie, ognuna adibita a una particolare area, le voci diventano più semplici da individuare, lasciando al passato i tempi morti necessari per ripescare ogni comando individuale.

Le ricerche sul tema effettuate dall’azienda hanno spinto a utilizzare modelli mentali utilizzati dalle persone per raggiungere determinati setting. Per questo motivo le aree create ex novo sono state chiamate Account, Preferenze, Pubblico e visibilità, Autorizzazioni, Le tue informazioni e Standard della community e Normative legali; denominazioni chiare e intellegibili, che suggeriscono immediatamente l’argomento centrale della sezione.

Cambiano di posto pure i settaggi per il feed delle news, dapprima in un sottomenu a sé stante e ora raggruppato sotto Preferenze, affiancato dai suoi simili. Diventa più visibile e semplice da intercettare il cosiddetto "Controllo della privacy" (privacy check), ovvero un percorso guidato attraverso le impostazioni più importanti proprio su riservatezza e sicurezza. Ora è raggiungibile dalla voce "Impostazioni", presente nel menu “Impostazioni e privacy", posizionato in un box che ne evidenzia la presenza a colpo d’occhio.

Facebook, quando arrivano le nuove impostazioni

Le ultime versioni delle impostazioni della privacy di Facebook sono già disponibili per gli iscritti al social network, anche in Italia. Per visualizzarle, è sufficiente accedervi tramite app utilizzando i dispositivi con sistema operativo Android o iOS, via browser nella modalità mobile e con Facebook Lite, l’applicazione più leggera che riduce le feature tradizionali agevolando la navigazione su device meno performanti e in situazioni di connettività lenta.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963