facebook Fonte foto: AngieYeoh / Shutterstock.com

Facebook elimina le spunte grigie dalle pagine: cosa succede

Facebook decide di eliminare le spunte grigie dalle pagine. La decisione avrà importanti conseguenze per utenti e amministratori

17 Ottobre 2019 - Nelle ultime ore sta circolando una notizia che preoccupa moltissimi social media manager: dal 28 ottobre Facebook avvierà ufficialmente la rimozione delle spunte grigie dalle pagine. L’azienda sta inviando le comunicazioni ai diversi admin, che in questo momento si stanno già preoccupando di verificare le proprie pagine in modi alternativi.

Il social network ha introdotto le spunte o badge ormai da anni, con lo scopo di aiutare gli utenti a riconoscere le pagine verificate e i profili di influencer e altre personalità sul social netowork. I badge possono essere di due colori: azzurri o grigi. I primi sono usati da una pagina o un profilo, e sono usati quindi per i personaggi pubblici, ma anche per i brand. Il badge grigio invece nasce nel 2015 e fino ad oggi serviva per autenticare le pagine di aziende più piccole, organizzazioni ed esercizi commerciali. Il cambiamento riguarda quindi solo alcuni amministratori, non tutti.

Spariscono le spunte grigie su Facebook: ecco il motivo

Il portavoce dell’azienda ha spiegato il motivo della decisione: gli utenti non riescono a distinguere i due tipi di badge, e quindi fanno fatica a riconoscere le pagine Facebook verificate, soprattutto quelle delle aziende e organizzazioni con bollino grigio.

Da qui la decisione di sospendere le spunte grigie. Gli amministratori delle pagine dovranno quindi escogitare nuovi modi per autenticare gli account aziendali. La piattaforma consiglia di pubblicare contenuti regolarmente e completare tutti i campi richiesti, in questo modo si potrà apparire più credibili e professionali agli occhi degli utenti, e il social network premierà la pagina in termini di visibilità. Tuttavia, bisogna muoversi per ottenere un riconoscimento ufficiale, nel caso si abbia una pagina con il badge grigio.

Per ottenere il proprio badge occorre inviare una richiesta al team di Facebook che decide se la pagina ha tutti i requisiti per essere verificata.

Spariscono spunte grigie da Facebook: si può puntare sulle spunte blu?

Chi vedrà sparire il badge grigio dalla propria pagina, potrà provare a richiedere quello azzurro. Questo riconoscimento è dato a persone, organizzazioni media e brand. Solo le pagine che rispondono a determinati requisiti possono ottenerlo. Per esempio, l’account deve essere completo di tutte le informazioni, rispettare le Regole del canale e avere un notevole seguito da parte del pubblico.

Chi ha il bollino blu ha anche diversi vantaggi. Per esempio, può usare app esclusive come Mention per fare i video in diretta. Inoltre, il badge è una sicurezza da mostrare al proprio pubblico perché elimina ogni dubbio sulla reale identità di un account. Non resta che rimanere aggiornati sulla vicenda e vedere quante pagine riusciranno a sostituire il badge grigio con quello blu, o escogitare altri modi per non perdere credibilità agli occhi degli utenti.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963