Libero
Huawei Watch D Fonte foto: Huawei
WEARABLE

Huawei Watch D è il primo smartwatch che misura la pressione

Lo smartwatch Huawei Watch D è il primo dispositivo indossabile che consente la misurazione della pressione da polso: è infatti un dispositivo medico certificato

Il settore degli indossabili sta compiendo passi da gigante nel rendere questi dispositivi sempre più sensibili e in grado di misurare moltissimi parametri per il monitoraggio della salute. Il nuovo smartwatch Huawei Watch D va esattamente in questa direzione grazie a sensori e algoritmi in grado di misurare la pressione sanguigna.

Il nuovo smartwatch Huawei Watch D arriva in Europa e in Italia, dopo aver superato i rigidi controlli sanitari del vecchio Continente, tanto da essere stato certificato come dispositivo medico. In Cina è stato presentato a dicembre 2021 e dunque, ci sono voluti quasi 9 mesi di verifiche prima che potesse arrivare anche alle nostre latitudini. La funzione di sfigmomanometro (il misuratore della pressione sanguigna), pone lo smartwatch Huawei Watch D, un gradino più in alto rispetto agli smartwatch della concorrenza, proprio perché l’orologio assume una forte valenza sanitaria grazie anche alla combinazione del monitoraggio ECG (elettrocardiogramma) con rilevazione delle anomalie (aritmie) ponendolo come uno degli strumenti di controllo approvato dai medici sullo stato di salute di una persona.

Huawei Watch D: come misura la pressione sanguigna

Huawei Watch D grazie a sensori particolarmente sofisticati è in grado di rilevare sia la pressione sistolica sia la pressione diastolica, ossia pressione minima e massima. La misurazione avviene da polso tramite il cinturino: al suo interno è stata collocata una camera d’aria, che viene gonfiata e sgonfiata automaticamente fino alla misurazione completa della pressione.

Misurazione che viene poi "aggiustata" grazie agli algoritmi che provvedono a fornire valori molto attendibili, che fa sapere Huawei, passibili di un margine di errore entro più/meno 3 mmHg.

Il margine di accuratezza della misurazione della pressione, inoltre, è dato dal fatto che con il cinturino, viene anche rilevata la dimensione del polso, così che la camera d’aria possa adattarsi in maniera più precisa e fornire dati congrui. Si tratta, quindi, di una tecnologia inedita ma già molto raffinata, qualcosa che nessun altro smartwatch ha.

Huawei Watch D: caratteristiche tecniche

Sfigmomanometro a parte, Huawei Watch D è uno smartwatch dotato anche di tutte le altre funzioni tipiche di questi device, almeno dei più moderni e avanzati, e può misurare anche la temperatura corporea, la frequenza cardiaca, la saturazione dell’ossigeno nel sangue (Sp02), può monitorare il sonno e lo stress.

Poi può tracciare 70 modalità attività sportive diverse, alcune in modo automatico. La batteria, afferma Huawei, ha una durata di 7 giorni.

Huawei Watch D: disponibilità e prezzo

Lo smartwatch Huawei Watch D sarà disponibile da ottobre anche in Italia sul sito ufficiale dell’azienda ha un prezzo di 399,99 euro.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963