Libero
samsung display per laptop Fonte foto: Samsung Display
TECH NEWS

Il mercato dei PC non cresce più: perché si è fermato

Dopo due anni consecutivi di boom di vendite, il mercato dei PC si è improvvisamente fermato, ma secondo IDC non c'è nulla da temere: la domanda è ancora alta

Stando ad uno studio condotto da International Data Corporation (IDC), il mercato globale dei personal computer ha registrato un declino di vendite durante i primi tre mesi del 2022, dopo due anni di crescita. Nei trimestri precedenti, l’aumento della domanda è stato attribuito alle esigenze derivanti dalla pandemia da Covid-19, con gli utenti costretti a lavorare (e gli studenti ad apprendere) da casa.

Il mercato dei PC starebbe, quindi, uscendo da due anni di “boom“, anche se il calo registrato nel primo trimestre di quest’anno non dovrebbe destare, stando a IDC, particolare preoccupazione. A darne conferma è il volume di vendita relativo alla prima metà 2022: si tratta del settimo trimestre consecutivo in cui le spedizioni globali di personal computer hanno superato gli 80 milioni di unità, un’impresa che non si vedeva dal 2012. Ryan Reith, vicepresidente del gruppo di analisi, a tal proposito ha dichiarato che “l’attenzione non dovrebbe essere concentrata sul calo, anno su anno, dei volumi di vendita dei PC" ma sul fatto che “l’industria dei personal computer riesca a spedire più di 80 milioni di unità in un momento in cui la logistica e la catena di approvvigionamento sono ancora in difficoltà“.

Motivi del declino e numeri

Per IDC le cause del decremento delle vendite sono da attribuire in parte alla diminuzione della richiesta da parte delle scuole e degli utenti in generale e in parte agli ormai ben noti problemi di logistica e di approvvigionamento dei chip.

Tuttavia, lo studio effettuato dagli analisti di International Data Corporation ha mostrato che la domanda relativa ai PC, nel 1Q22, è stata molto alta, con ben 80,5 di unità spedite tra gennaio e marzo. Facendo un confronto, nello stesso periodo del 2021, le spedizioni sono state 84,8, il 5,1% in più.

Il leader è Lenovo

L’azienda che ha venduto più dispositivi è stata Lenovo che, stando agli analisti di IDC, ha conquistato una quota del 22,7% (che equivale a circa 18 milioni di PC consegnati). Sul secondo gradino del podio si è piazzata HP, che si è accaparrata il 19,7% del mercato, seguita da Dell Technologies che chiude il terzetto con il 17,1%. Inoltre, nella quarta e quinta posizione si trovano Apple e ASUS, rispettivamente con l’8,9% e il 6,9% delle vendite totali di PC.
Per IDC, il risultato peggiore è stato registrato da HP (-17,8%), mentre il migliore da ASUS (+17,7%).

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963