Libero
iliad logo Fonte foto: simona flamigni / Shutterstock.com
SMART EVOLUTION

Iliad: quando arriva la connessione fissa con la fibra

Dopo circa quattro anni di attesa ora Iliad è pronta ad sbarcare nel mercato di Internet fisso: ecco il suo piano e quali tecnologie offrirà ai clienti

Lo sbarco di Iliad tra gli operatori di telefonia e Internet fisse "è ormai imminente" e le prime offerte commerciali arriveranno "a breve". Non sono più ipotesi di stampa, ma dichiarazioni ufficiali rilasciate dall’AD di Iliad, Benedetto Levi, al quotidiano nazionale Il Sole 24 Ore. L’arrivo di una offerta Internet fissa Iliad si attende dal 2018, anno di arrivo sul mercato italiano di questo operatore low cost francese.

Non c’è ancora la data precisa, ma il reparto marketing di Iliad sta già scaldando i motori e sulla home page del sito Web dell’operatore è comparso, ben in vista, un enorme banner con la scritta: "Toooooooooop – Pronti per una nuova rivoluzione?". Contando che la prima rivoluzione è stata quella effettuata sul mercato mobile, è abbastanza scontato che Iliad fisso stia ormai per arrivare. Questione di giorni, al massimo settimane, secondo molti analisti del mercato TLC. Come ha spiegato al Sole 24 Ore, d’altronde, Iliad ha già una roadmap per l’operazione fibra. Eccola.

Iliad rete fissa: da dove si parte

Le prime zone d’Italia dove verrà offerta la nuova connessione a Internet fissa di Iliad sono le cosiddette "zone nere", cioè quelle già connesse dalla fibra di Open Fiber. Grazie all’infrastruttura già esistente, quindi, Iliad è pronta ad offrire immediatamente i contratti per la fibra di tipo FTTC, cioè fino all’armadietto sul marciapiede.

Con questa tecnologia si può ottenere una velocità massima teorica in download pari a 200 Mbps, che per la maggior parte delle famiglie italiane sono più che sufficienti per connettere, senza rallentamenti, gli smartphone, i computer e le Smart TV di casa.

Successivamente verrà offerta la tecnologia FTTH (fibra fino a casa), che è ancora più veloce (1 Gbps teorico) grazie all’accordo con FiberCop, azienda detenuta in maggioranza da TIM, che ha una copertura che supera i 2.600 comuni in tutta Italia.

Iliad: il successo nel mobile

Lo sbarco di Iliad nel mercato delle connessioni a Internet fisse in fibra ottica arriva dopo meno di quattro anni dall’inizio delle operazioni in Italia come operatore mobile. Quattro anni durante i quali Iliad ha letteralmente "rotto il mercato", ottenendo in breve tempo la fiducia degli utenti grazie ad offerte molto allettanti e, come ama dire lo stesso operatore, molto "trasparenti".

A settembre 2021 Iliad ha comunicato di aver superato gli 8,1 milioni di clienti in Italia e, come tutti i big, negli ultimi mesi ha avuto anche degli altrettanto big problemi tecnici: di pochi giorni fa, ad esempio, un vasto e generalizzato down tecnico durato un paio d’ore che, il giorno dopo, si è riproposto per altre due ore.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963