Instagram Guides, l'ultima frontiera per gli influencer

Le nuove Guides di Instagram sono un formato comunicativo nuovo per il social, ma vecchio come il Web: sono dei blog post dedicati all'approfondimento

Con Instagram Guides, il social network basato su foto e immagini espande le proprie frontiere e fa spazio, con un formato completamente dedicato, ai consigli degli influencer. Dopo il debutto in sordina dello scorso maggio, per Instagram sembra finalmente arrivato il momento di dare libero sfogo alla creatività degli utenti più influenti della piattaforma.

Il formato delle Guide è stato realizzato da Instagram per consentire agli influencer – e da oggi anche ai normali utenti – di creare dei contenuti più lunghi e ricchi, rispetto alla struttura tipica del post di Instagram che normalmente prevede esclusivamente una o più foto e una descrizione corredata da hashtag. Con le Instagram Guides, la piattaforma punta a dare uno stile più simile a un post di blog, con testo, immagini o gallerie e video per una visione più approfondita dell’argomento trattato. Ciò, secondo gli esperti, punterebbe tutto ad aumentare il tempo di permanenza all’interno della piattaforma, evitando dunque le uscite verso altre destinazioni come spesso capita con la pratica del link nella biografia (non funzionante, invece, nel post).

Instagram Guides, come funzionano

Come anticipato da Instagram, le Guide avranno d’ora in poi un posto di maggior rilievo all’interno dell’applicazione. Non saranno più destinate esclusivamente a un ristretto gruppo di creatori, come accaduto in principio, ma ognuno potrà realizzare la propria guida ricca di consigli e indicazioni in formati più corposi rispetto ai canoni di Instagram.

Disponibili in un tab dedicato all’interno del profilo, le Instagram Guides potranno comprendere opinioni sui prodotti più utilizzati e apprezzati – compresi quelli nel recente Instagram Shopping -, luoghi di interesse e post più corposi. Inoltre, grazie alla funzione di ricerca migliorata, sarà più facile trovare le Instagram Guides di proprio gradimento sull’intera piattaforma, con la possibilità di scoprire nuovi profili ancora sconosciuti da condividere tramite le Stories e i messaggi privati.

Instagram Guides, un po’ di storia

Introdotte durante lo scorso maggio, le Instagram Guides hanno subito un ampio processo di sviluppo attraverso la collaborazione tra il social network, esperti e creatori. Il rodaggio della fase iniziale si è focalizzato su consigli di salute mentale e benessere, scelta guidata anche dal peso della pandemia da coronavirus che ha colpito l’intero pianeta.

A partire da agosto, però, il social network ha iniziato un profondo processo di espansione, andando a individuare quegli argomenti di maggiore interesse tra i suoi utenti. Tra questi, Instagram aveva individuato in un primo momento il tema dei viaggi, tra i protagonisti delle foto presenti in piattaforma, fino poi a concretizzare il tutto in una serie di consigli a più ampio spettro, non vincolati da un argomento di base.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963