Libero
android tv sharp eq3 eq4 Fonte foto: Sharp
SMART EVOLUTION

Le nuove TV Sharp arrivano in Europa

La nuova gamma di Smart TV Sharp con sistema operativo Google Android TV arriva anche in Europa: caratteristiche da fascia medio bassa, vedremo lo street price

Sharp is back: è questo il motto scelto dall’azienda per il rientro sui mercati proprio con le TV e infatti le nuove Smart TV Sharp linea EQ iniziano a essere distribuite alle nostre latitudini. Parliamo delle due linee di Smart TV Sharp EQ3 e Sharp EQ4: la prima con lo chassis in alluminio nero, la seconda in argento e entrambe dal design frameless, ossia privo di cornici su tre lati. I nuovi televisori offrono la tecnologia Quantum Dot 4K, audio di qualità grazie alla collaborazione con Harman Kardon e sistema operativo Android TV 11 con il corredo di un catalogo di app decisamente ampio.

Per quanto il marchio Sharp abbia una grande storia e sia garanzia di qualità, nell’insieme Sharp EQ3 e Sharp EQ4 sono Smart TV dalle caratteristiche tecniche di fascia medio bassa a cui però corrisponde un prezzo abbastanza elevato. Le due nuove gamme EQ3 ed EQ4 si vanno quindi a posizionare un po’ più in alto delle due gamme entry lever DS e DL, dotate di caratteristiche tecniche simili ma con sistema operativo Android TV 9. Chiariamo subito, però, che i prezzi che leggerete in seguito non sono ancora confermati e che, inoltre, come sempre lo street price di almeno alcuni dei modelli (di solito quello dei due modelli da 50 e 55 pollici) saranno quasi certamente più bassi.

Sharp EQ3 ed EQ4: caratteristiche tecniche

Le due serie di Android TV Sharp sono identiche per il design "Full Aluminium Slim Frameless", ossia in alluminio sottile e senza cornici su tre lati. Nella parte inferiore infatti, troviamo una cornice abbastanza spessa che corrisponde all’alloggiamento degli altoparlanti.

Tutti i modelli delle due serie sono alimentati dal processore video Aquos UltraClear di Sharp, arrivano con Android 11 integrato e dotati di display 4K di tipo LCD VA (cioè con i pixel allineati verticalmente) con retroilluminazione a LED diretta, con frequenza di aggiornamento di 60 Hz e con tecnologia Quantum Dot Color per migliorare la precisione dei colori. Il risultato è una copertura  del 94% dello spettro colore DCI-P3 e del 78% di quello BT.2020 .

Le misure disponibili per entrambe le serie 50, 55, 65 e 75 pollici di diagonale e, come già accennato, tra le due serie cambia solo il colore e nient’altro.

La luminosità di picco arriva fino a 500 nits, valore buono ma non strabiliante, e c’è la compatibilità con Dolby Vision, HDR10 e HLG. I televisori arrivano anche con un sensore di luce con OPC (Optical Picture Control), per regolare automaticamente la luminosità dello schermo in base alla luce ambientale.

Il sistema audio è messo a punto da Harman Kardon e dispone di tweeter che "sparano" in direzione frontale e subwoofer che proiettano invece il suono verso il basso. Ci sono le certificazioni Dolby Atmos, DTS:X e DTS Virtual:X e la potenza totale è di 30W, cioè 15W+15W.

Le opzioni di connettività includono quattro porte HDMI 2.1 (praticamente inutili: con un refresh a 60 Hz l’HDMI 2.0 era più che sufficiente) con supporto ALLM ed eARC, due porte USB 2.0, AV Composite in un jack da 3,5 mm, uscita audio ottica, jack per cuffie, porta LAN, Wi-Fi dual-band, Bluetooth, antenna digitale terrestre e digitale satellitare.

C’è anche uno slot per schede microSD. Il telecomando supporta connessioni a infrarossi e Bluetooth.

Sharp EQ3 ed EQ4: disponibilità e prezzi

La distribuzione è appena iniziata sul mercato europeo, dunque attendiamoci l’arrivo delle nuove Smart TV nei prossimi mesi a prezzi, però, che dalle nostre parti non sembrano essere particolarmente competitivi.

Secondo quanto comunicato l’anno scorso da Sharp in fase di annuncio dei modelli, infatti, i prezzi dovrebbero essere questi:

  • Sharp EQ3/EQ4 da 50 pollici: 799 euro
  • Sharp EQ3/EQ4 da 55 pollici: 899 euro
  • Sharp EQ3/EQ4 da 65 pollici: 1.199 euro
  • Sharp EQ3/EQ4 da 75 pollici. 1.599 euro

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963