APPLE

L'iPhone 12 avrà due grossi limiti su rete 5G

La nuova serie di iPhone supporta la connettività 5G, ma l’uso della rete avrà due grossi limiti per l'iPhone 12: ecco quali sono

I preordini dei modelli della nuova serie di iPhone 12 sono stati da record, ma le informazioni che arrivano dalle certificazioni degli smartphone di Apple fanno emergere nuovi limiti su alcui. Se le batterie sono di capacità inferiore a quelle di iPhone 11, anche la connettività 5G tanto acclamata ha due grossi limiti.

La prima notizia a destare dubbi sui nuovi iPhone 12 riguarda la dimensione delle batterie, che pur avendo amperaggi inferiori rispetto al predecessore iPhone 11 garantirebbero comunque una migliore autonomia grazie all’efficienza del nuovo chip A14 Bionic con Neural Engine. Il boom di preordini per iPhone 12 si deve poi a un’altra caratteristica: il supporto allo standard di connettività 5G. Una caratteristica apprezzata soprattutto in Cina, dove la rete 5G è già ampiamente sviluppata, ma proprio questa tecnologia avrebbe dei limiti che potrebbero compromettere le prestazioni degli smartphone non Pro.

iPhone 12 e rete 5G: i limiti

Le certificazioni apparse in Internet per i nuovi iPhone 12 stanno svelando tutte le caratteristiche degli smartphone di Apple e in particolare, quelle sullo standard di connettività 5G, uno degli aspetti più attesi dagli utenti. Anatel, l’agenzia del Brasile che certifica gli smartphone ed è l’equivalente della FCC statunitense, ha indicato però alcuni limiti nell’uso della rete 5G per i modelli non Pro della nuova serie di smartphone.

L’iPhone 12 supporta gli standard di rete 4G e 5G sub-6, ma non le onde millimetriche (mmWave), che promettono velocità di download decisamente superiori. Solamente iPhone 12 Pro e Pro Max oltre al 5G sub-6 supportano anche le onde millimetriche. Inoltre, sembra che la funzionalità della rete 5G sia disattivata in automatico quando si utilizza lo smartphone in modalità dual SIM. Questi i due grossi limiti nell’utilizzo della rete 5G con iPhone 12.

iPhone 12, le dimensioni delle batterie

Per la batteria di iPhone 12 Mini si parla di appena 2227 mAh, mentre iPhone 12 e il Pro sono dotati di batteria da 2815 mAh e la versione Pro Max da 3687 mAh. Si tratta di amperaggi inferiori ai corrispettivi predecessori iPhone 11, che invece erano equipaggiati con batterie da 3110 mAh, 3190 mAh per la versione Pro e 3969 mAh per il Pro Max. Nonostante il fatto che siano più piccole in dimensioni, l’impiego del chip Apple di ultima generazione, l’A14 Bionic con Neural Engine, garantirebbe agli smartphone un’ottimizzazione della durata e una buona autonomia.

Stando a quanto riportato dalla certificazione, iPhone 12 mini avrebbe un’autonomia di circa 15 ore di riproduzione video, contro le 13 ore di iPhone SE 2020. Per quanto riguarda iPhone 12 e Pro, l’autonomia per la riproduzione di video è di 17 ore, pari a quella i iPhone 11 nonostante la batteria di amperaggio inferiore. Nessuna indiscrezione, invece, c’è ancora sull’autonomia di iPhone 12 Pro Max.

iPhone 12, sarà assemblato anche in Brasile

L’ente di certificazione Anatel non fornisce solo le specifiche tecniche dei nuovi iPhone 12, ma rivela anche che i modelli saranno assemblati proprio in Brasile, almeno quelli destinati al mercato americano. Dalla documentazione si evince che almeno l’iPhone 12 Prosarà assemblato dall’azienda Foxconn con sede in Brasile, oltre che negli stabilimenti in India e in Cina.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963