Libero
TV PLAY

Mare Fuori si allarga: in arrivo due novità

La serie ha ottenuto uno straordinario successo e, in attesa dell’inizio delle riprese della quarta stagione, pare darà vita anche ad altri prodotti spinoff

Mare Fuori Fonte foto: Rai Play

Bisogna battere il ferro finché è caldo, come si dice, ed è proprio ciò che sta accadendo in casa Mare Fuori, dove c’è grande determinazione nel continuare a cavalcare l’onda dello straordinario successo ottenuto dalla serie su RaiPlay e Rai 2. La notizia di questi giorni, infatti, è che Mare Fuori si allarga e diventa un franchise: accanto alla serie tv, già rinnovata per le prossime stagioni, sembra essere in programma l’arrivo di altri “prodotti collaterali” che approfondiscono o espandono la storia.

Mare Fuori, un musical e un film spinoff

Stando alle indiscrezioni, pare che la società di produzione Picomedia stia lavorando a un film spin-off e a un musical su Mare Fuori, serie che, come è noto, è ambientata in un istituto penitenziario minorile di Napoli. La notizia è stata condivisa su Instagram anche da Ivan Silvestrini, uno dei registi della serie: un gesto che è stato letto come una conferma della veridicità dell’informazione, pur mancando ancora le conferme ufficiali.

Al momento non ci sono molti dettagli su questi due ipotetici progetti. Non è difficile immaginare, però, che nel musical troverebbe adeguato spazio la già apprezzatissima colonna sonora della serie, finita nelle classifiche dei principali servizi di streaming musicale.Proprio l’aspetto musicale continuerà a essere centrale anche nelle prossime stagioni: Angelo Teodoli, amministratore delegato di Rai Com, ha già spiegato che nella quarta stagione (le cui riprese dovrebbero iniziare a Napoli tra maggio e giugno) ci saranno nuove canzoni.

Nel franchise di Mare Fuori dovrebbero anche rientrare dei libri ufficiali, di prossima pubblicazione. «Quindi fiction, musica, libri, un universo editoriale per toccare tutte le corde in maniera diversa, per raccontare storie che esistono e hanno bisogno di una visibilità positiva»: questa la dichiarazione di Teodoli raccolta da Ansa.

Ci sarà un remake internazionale?

Non si tratta di novità sorprendenti, considerando i numeri ottenuti fino a ora da Mare Fuori: su RaiPlay sono stati superati i 105 milioni di visualizzazioni e la canzone della sigla ‘O Mar For, composta da Stefano Lentini, Lorenzo Gennaro e Matteo Paolillo, ha già collezionato ascolti sufficienti tanto da raggiungere il traguardo del Disco di Platino.

C’è anche la possibilità che il format voli oltreoceano e oltre. Recentemente la direttrice di Rai Fiction Maria Pia Ammirati, infatti, ha dichiarato all’Ansa che sono in corso le trattative per un remake della serie negli Stati Uniti. ma non solo: pare potrebbero esserci anche altri remake e che si stia già trattando per vendere la serie in 40 Paesi esteri. La serie Mare Fuori al momento dovrebbe essere già stata venduta, tra gli altri, in Australia, in Israele e in Germania.

«Evidentemente stavolta abbiamo azzeccato gli ingredienti, musica compresa», ha commentato con entusiasmo Maria Pia Ammirati. «La base di tutto è la sceneggiatura. Secondo me questa è una delle serie italiane scritte meglio, sa mettere insieme tante linee narrative facendole diventare una polifonia di voci».