Libero
ANDROID

Mi 11 Lite e Mi 11 Lite 5G e Mi 11i: la nuova gamma Xiaomi

La gamma Xiaomi Mi 11 è adesso al completo ed è veramente ricca: ecco i dettagli tecnici di tutti i modelli per capire quale scegliere.

Mi 11 Lite e Mi 11 Lite 5G e Mi 11i: sono questi tre i nuovi smartphone prodotti da Xiaomi che vanno a chiudere il cerchio della serie M 11. Con tante alternative, adatte a tutte le esigenze, l’azienda produttrice cinese ha scelto di scendere in campo ancora una volta con l’intento – e tutte le carte in regola – per sfidare i nomi più importanti del settore.

Il viaggio della serie Mi 11 è partito con la versione base, che prende il nome proprio dalla gamma in questione, arrivato in Italia all’inizio del mese di febbraio. Con una dotazione di base particolarmente promettente, su tutti il SoC Qualcomm Snapdragon 888 e un sensore fotografico principale Samsung da 108MP, il modello ha subito attirato l’attenzione del pubblico, grazie anche ad un prezzo più basso rispetto ai competitor diretti con dotazioni simili. A questo si è poi aggiunta la versione Ultra, un top di gamma tale da mettere in discussione il Samsung S21 Ultra. Con questi tre nuovi modelli, Xiaomi punta a diverse fasce di mercato, con proposte a partire da poco meno di 300 euro a salire, senza voler però rinunciare a caratteristiche tecniche di alto livello.

Mi 11i, caratteristiche tecniche

Ricalca, almeno in parte, la dotazione tecnica del modello di base della serie ma, grazie ad alcuni dettagli unici, Mi 11i riesce a farsi notare nel confronto senza problemi. Punto di forza di questo smartphone, proprio come per Mi 11, è il già citato processore: Snapdragon 888. A questo si aggiunge un display Samsung E4 Amoled piatto (a differenza di quello dai bordi curvi di Mi 11), con diagonale da 6.67 pollici, supporto HDR10+ e frequenza di aggiornamento variabile fino a 120 Hz; per il tocco, invece, si arriva a 350 Hz di frequenza di campionamento.

Mi 11i, fotocamera e altri dettagli

Sul lato posteriore è presente una fotocamera con triplo sensore. Si parte dal principale da 108MP, dotato di tecnologia Dual Native ISO, per proseguire con una lente ultra grandangolare da 8MP con angolo di campo di 119° e, in ultimo, una lente tele/macro da 5MP. Particolarmente interessante è la ripresa video, fino a 8K, e la modalità Ultra Night Video.

Il tutto è alimentato da una batteria da 4520 mAh, con supporto alla ricarica rapida da 33 W grazie al caricabatterie in dotazione. Elegante, grazie ha il corpo realizzato in vetro e spesso 7,8 mm, è dotato di sensore per le impronte laterale e altoparlanti doppi, con supporto alla tecnologia Dolby Atmos.

Mi 11 Lite e Lite 5G, tutte le caratteristiche

Sembrano solo due variazioni sullo stessa tema, ma non lo sono. Infatti, oltre alla connettività, Mi 11 Lite e Lite 5G sanno come distinguersi grazie ad alcune caratteristiche chiave. Tra i punti in comune vi sono il display, per entrambi un Amoled piatto da 6.55", TrueColor a 10-bit, frequenza di aggiornamento variabile fino a 90Hz e del tocco a 240Hz. Ad alimentare entrambi i modelli una batteria da 4250 mAh, sempre con carica rapida da 33W attraverso il caricatore presente nella confezione.

Anche la fotocamera posteriore è la medesima, con sensore principale da 64MP, lente ultra grandangolare da 8MP e teleobiettivo/macro da 5MP. Con il doppio altoparlante, poi, si concludono le similitudini principali tra i due smartphone; cosa c’è, dunque, di diverso?

Primo punto è il processore: si va dallo Snapdragon 732G (8 nm) per Mi 11 Lite allo Snapdragon 780G (5 nm) per Mi 11 Lite 5G. Secondo, invece, è la fotocamera frontale; per i selfie il modello Mi 11 Lite può contare su un sensore da 16MP, mentre lo smartphone con connettività 5G ha a disposizione una cam con sensore più potente, da 20MP. Ultima differenza, tra quelle più sensibili, la GPU: parliamo di Adreno 618 per Mi 11 Lite e Adreno 642 per il suo corrispettivo 5G.

Mi 11 Lite e Mi 11 Lite 5G e Mi 11i, prezzi di lancio

Per quanto riguarda i prezzi per il mercato italiano, Xiaomi non ha ancora reso noto dettagli ufficiali. Gli unici riferimenti forniti sono quelli per l’Europa, in base ad alcune delle combinazioni RAM/spazio di archiviazione con cui verranno lanciati i tre smartphone. Si parte dal più economico, Mi 11 Lite da 6GB/64GB a partire da 299 euro, passando per i 369 euro di base per la versione da 6GB/128GB di Mi 11 Lite 5G, fino al più caro, ovvero Mi 11i che parte da 649 euro nel taglio da 8GB/128GB.

A questi modelli e prezzi andrebbe aggiunto anche il Mi 11 Pro dotato di SoC Qualcomm Snapdragon 888, che però non arriverà in Italia.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963