Libero
TV PLAY

Streaming: oggi parte la rivoluzione

Se ne parla da mesi e alla fine è arrivato: Netflix Base con pubblicità è il nuovo abbonamento economico alla piattaforma di streaming più grande del mondo

Oggi, 3 novembre 2022, alle ore 17 debutta il nuovo piano economico di Netflix chiamato "Base con pubblicità". In un certo senso è un momento storico per l’industria dell’intrattenimento, perché con l’inserimento degli spot pubblicitari all’interno di un abbonamento che comunque l’utente deve pagare i due mondi della TV lineare e di quella on demand si fondono definitivamente. Gli altri tre piani Netflix rimangono e, al momento, non subiscono incrementi di prezzo.

Netflix: il nuovo piano con pubblicità

Netflix Base con pubblicità costa 5,49 euro al mese ed è molto simile, prezzo e spot a parte, al piano Base presente da sempre. Offre quasi tutto il catalogo Netflix: pochissimi contenuti non sono disponibili per questioni di licenze di trasmissione, ma Netflix è al lavoro per risolvere le ultime questioni legali.

Ha la stessa qualità del piano Base, cioè 720p, lo stesso bitrate e lo stesso numero massimo di dispositivi, cioè uno solo. Usa gli stessi algoritmi per tracciare le abitudini dello spettatore e per proporre contenuti che potrebbero piacergli. Con il piano Base con pubblicità non è possibile scaricare i contenuti e guardarli offline.

In pratica cambiano solo gli spot, che saranno da 15 o 30 secondi, per un massimo di 4-5 minuti di pubblicità ogni ora e che verranno inseriti prima, durante e dopo il film o l’episodio della serie TV che l’utente sta guardando.

Quali pubblicità vedremo su Netflix

Al momento Netflix prevede un sistema di targeting per gli inserzionisti pubblicitari più simile a quello della TV tradizionale che a quello del mondo del Web: gli spot variano in base al Paese e al genere dei contenuti visti, ma non in base ai gusti dello spettatore.

Agli inserzionisti Netflix lascia la possibilità di evitare che i propri spot passino durante la visione di determinati contenuti, che l’inserzionista potrebbe ritenere non coerenti con la propria immagine pubblica.

Abbonamento Netflix: quanto costa

Il nuovo piano Base con pubblicità diventa l’abbonamento più economico a Netflix oggi disponibile, ma non sostituisce i già esistenti piani Base, Standard e Premium, che al momento mantengono gli stessi prezzi mensili:

  • Netflix Base con pubblicità: 5,49 euro
  • Netflix Base: 7,99 euro
  • Netflix Standard: 12,99 euro
  • Netflix Premium: 17,99 euro

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963