Libero
SMART EVOLUTION

Nuovo Bonus TV: i 3 requisiti per non perderlo

A differenza di quanti molti possano pensare, non tutti possono ottenere il nuovo Bonus TV 2021 da 100 euro e, a dirla tutta, a volte non è neanche conveniente chiederlo

Confindustria TV ha pubblicato i primi dati sul nuovo Bonus TV 2021, quello lanciato dal Governo il 23 agosto 2021. Sono circa mezzo milione i vecchi televisori rottamati con il nuovo bonus (dati aggiornati al 1° ottobre), quindi per il momento la misura sta avendo un buon successo e i motivi sono principalmente due: il primo è che, a partire dal 20 ottobre, i primi canali RAI e Mediaset cambieranno codifica (e quindi chi non ha una TV compatibile ha fretta di cambiarla), il secondo è che per ottenere il nuovo Bonus TV non serve avere un ISEE entro 20.000 euro.

Tutti, quindi, possono chiederlo senza alcun limite di reddito, ma ciò non vuol dire che sia un bonus per tutti: al contrario, ci sono diversi requisiti e paletti che impediscono a molti di accedere al nuovo Bonus TV 2021. Limiti come l’impossibilità di ottenere due volte il bonus nella stessa famiglia (ma si può cumulare il nuovo bonus con il vecchio, quello legato all’ISEE), o il fatto che il contributo può arrivare al massimo al 20% del prezzo della nuova TV comprata (quindi si ottengono 100 euro solo comprando una TV da almeno 500 euro). Ma i limiti più stringenti, quelli che tagliano fuori più telespettatori dalla possibilità di ricevere il bonus, sono principalmente 3. Eccoli.

Nuovo Bonus TV: la rottamazione

Il primo e più importante limite che impedirà a molti di usufruire del nuovo Bonus TV è il fatto che esso è legato alla rottamazione di un vecchio apparato, non compatibile con il nuovo DVB-T2. Non per niente il nuovo contributo viene anche chiamato anche “Bonus Rottamazione“.

Non basta una TV o un decoder qualunque: va rottamato un modello non compatibile con il DVB-T2, quindi la prima cosa da fare per ottenere il bonus è fare il test di compatibilità con il nuovo digitale terrestre.

Nuovo Bonus TV: dove comprare

Il secondo grande limite del nuovo Bonus TV è che non tutti i negozi aderiscono all’iniziativa. I negozi, infatti, devono ritirare la TV o il decoder da rottamare, verificare che non sia compatibile con il DVB-T2 e poi, se gli altri requisiti sono soddisfatti, possono vendere il nuovo apparecchio con lo sconto del 20%, fino a 100 euro.

Ciò spiega perché, ad esempio, né AmazoneBay partecipano al nuovo Bonus TV 2021 (e, a dire il vero, non partecipavano neanche al precedente).

Nuovo Bonus TV: il Canone RAI

Terzo grande limite del nuovo Bonus TV è il fatto che, per usufruirne, l’acquirente deve dimostrare di essere in regola con il pagamento del Canone RAI o, se ha più di 75 anni, di essere stato esentato dal pagamento del Canone. Ciò vuol dire che chi in passato non ha pagato il Canone non potrà richiedere il Bonus TV 2021.

Nuovo Bonus TV: ne vale la pena?

Alla luce di tutto ciò risulta chiaro che non sempre è vantaggioso provare ad ottenere il nuovo Bonus TV con rottamazione. Premettendo che la rottamazione di un vecchio apparato elettronico è obbligatoria, ma a costo zero per l’utente (basta portare la TV o il decoder in una isola ecologica del comune), c’è da chiedersi se non sia più conveniente comprare online senza bonus piuttosto che in un negozio fisico con il bonus.

Lo sconto massimo, applicando entrambi i Bonus TV, può arrivare a 130 euro su una TV che ne costa almeno 500. Su eBay o su Amazon si trovano sconti ben più corposi, che non fanno rimpiangere affatto il bonus pubblico.

Smart TV Samsung Crystal UHD 4K – Serie AU8000 – Modello 2021

Smart TV Samsung Crystal UHD 4K – Serie AU8000 – Modello 2021

Smart TV OLED 4K LG – Modello LG OLED55A16LA – Serie A16

Smart TV OLED 4K LG – Modello LG OLED55A16LA – Serie A16

Italiaonline presenta prodotti e servizi che possono essere acquistati online su Amazon e/o su altri e-commerce. In caso di acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Italiaonline potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. I prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo: è quindi sempre necessario verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.

TAG:

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963