Libero
TV PLAY

Paramount+ è arrivato in Italia: cosa offre e quanto costa

Al via la nuova piattaforma del gigante Paramount Global: punta su un ricco catalogo, un prezzo aggressivo e l'accordo strategico con Sky Italia

Da oggi in Italia c’è una piattaforma di streaming in più: Paramount+. Il nuovo servizio di Paramount Global cercherà il suo spazio in un campo di gioco ormai parecchio affollato da attori del calibro di Netflix, Prime Video, Disney+. Non sarà facile battere player così grandi, ma Paramount non è certo un attore di secondo piano nel mondo dell’intrattenimento.

Tra l’altro, Paramount ha anche scelto Sky come partner per l’ingresso sul mercato italiano e, infine, l’azienda è già presente nel mercato dello streaming nel nostro Paese tramite la piattaforma gratuita (con pubblicità) Pluto TV.

Paramount+ in Italia: quanto costa

Iniziamo subito da ciò che, probabilmente, interessa di più oggi ai telespettatori: il prezzo. Paramount+ ha un prezzo di lancio di 4,99 euro al mese per chi si abbona entro il 25 settembre, dopo tale data il prezzo standard sarà di 7,99 euro al mese o 79,90 euro per l’abbonamento annuale. Non ci sono fasce, ma un solo abbonamento.

L’abbonamento prevede un massimo di due dispositivi in uso contemporaneamente e, per alcuni titoli, offre la possibilità di fare il download e vedere poi offline il contenuto precedentemente scaricato.

Paramount+: i dispositivi supportati

Come ormai tutte le piattaforme di streaming, anche Paramount+ è accessibile praticamente da qualsiasi device connesso a Internet, purché abbia uno schermo. Ecco l’elenco ufficiale dei dispositivi supportati:

  • Desktop (tramite browser Web)
  • App iOS (telefono e tablet) – iOS 12.2+
  • Apple TV 4 (tvOS) e 5 (4K)
  • App Android (smartphone e tablet)
  • Dispositivi Android TV (Smart TV e dongle)
  • Dispositivi FireTV
  • Chromecast
  • Samsung TV (2017 o più recente, Tizen OS)

A partire dal 23 settembre Paramount+ sarà disponibile anche su piattaforma Sky, mentre non è ancora disponibile una app di Paramount+ specifica per altri marchi di Smart TV. Spicca, in particolare, l’assenza dell’app nativa per Smart TV LG.

C’è, poi, un piccolo giallo sulla risoluzione massima dei contenuti: da nessuna parte, né nelle condizioni di abbonamento né sull’Help online, Paramount specifica a quale risoluzione vengono trasmessi film e serie TV. Dal Regno Unito, dove il servizio è già attivo da qualche mese, arriva la notizia che la risoluzione massima sia il Full HD.

Paramount+ in Italia: i contenuti

Lo slogan di Paramount+ è "Una montagna di contenuti" e il riferimento non è solo alla montagna del logo Paramount, ma anche ai contenuti inclusi nell’abbonamento. Contenuti che saranno parecchi, visto che sotto le ali di Paramount troviamo oggi numerose aziende dell’entertainment:

  • Paramount Pictures
  • CBS
  • MTV
  • Nickelodeon
  • BET
  • Comedy Central
  • Showtime
  • Pluto TV
  • Simon & Schuster

Paramount+ e Sky Cinema

Infine, va ricordato che Paramount ha scelto Sky come partner per il lancio della nuova piattaforma di streaming Paramount+ in Italia. Di conseguenza chi è già abbonato a Sky Cinema potrà vedere i contenuti trasmessi da Paramount+ senza pagare l’abbonamento. Come già accennato, questa possibilità sarà disponibile dal 23 settembre.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963