password peggiore Fonte foto: Shutterstock
SICUREZZA INFORMATICA

La password più utilizzata del 2020 è anche la peggiore: quale è     

La password più utilizzata nel 2020 secondo la classifica di SplashData è anche la peggiore: ecco di quale si tratta

Se anche la tua password è la stringa di numeri “123456”, il consiglio che abbiamo per te è di cambiarla subito. Questa non è solo la password più usata, secondo la classifica annuale del 2020 stilata da SplashData, ma è anche la peggiore e più facile da indovinare per un malintenzionato.

Dopo anni in cui gli esperti hanno ripetuto allo sfinimento che no, utilizzare la parola “password” come password per i tuoi account sul web non fosse sicuro, in molti sembrano aver recepito il messaggio. Peccato che nonostante gli alert lanciati dagli esperti di tutto il mondo, la scelta degli incauti utenti sia ricaduta su un altro “classico” errore e su una scelta ancor peggiore. Tra le prime 5 password più usate in rete, e più facili da hackerare, troviamo poi “123456789” in seconda posizione, poi “querty”, “password” e “1234567”. Quindi se tra queste riconosci la tua attuale password, soprattutto per account delicati come quello bancario o di e-commerce, è il caso di cambiarla con qualcosa di meno diffuso.

Password, la classifica di SplashData

Come ogni anno, anche nel 2020 SplahData ha analizzato i dati raccolti in rete per stilare la classifica delle password più utilizzate. La classifica è stata elaborata analizzando 5 milioni di password che sono state rivelate dopo violazioni da parte di hacker. La buona notizia è che la parola “password” è stata spodestata dal primo posto, finendo “solo” al quarto. La cattiva è che gli utenti hanno ancora la pessima tendenza di usare stringhe di numeri o parole che sono forse semplici da ricordare, ma anche molto semplici da indovinare per i cybercriminali.

Ad oggi per ovviare al problema, molti siti web offrono al momento della creazione della password dell’account un sistema che impone l’alternanza non in sequenza di lettere, numeri e caratteri speciali, così da spingere l’utente a sceglierne una che sia il più possibile sicura. Secondo l’analisi di SplashData, quasi il 10% degli utenti ha utilizzato almeno una volta una delle 25 password peggiori, cioè 500mila tra i 5 milioni di password analizzate rientravano nella top 25 del 2020. Di queste invece, il 3% era la peggiore: la stringa 123456.

Password, le 25 peggiori in classifica

Nelle 25 peggiori password del 2020 si trovano anche delle “new entry”, come ad esempio 1q2w3e4r, 555555, lovely o 123qwe. Morgan Slain, CEO di SplahData, ha spiegato che diffondere la classifica vuole essere un modo per far capire agli utenti come proteggersi online in prima persona. Se da un lato quindi vedere spodestata “password” sembra dimostrare che in parte il messaggio è passato, ora l’obiettivo è aiutare a non ripetere l’errore utilizzando semplicemente nuove e facilmente indovinabili combinazioni. Ecco allora le 25 password peggiori, da cambiare subito se anche tu le stai utilizzando per i tuoi account:

  1. 123456
  2. 123456789
  3. qwerty
  4. password
  5. 1234567
  6. 12345678
  7. 12345
  8. Iloveyou
  9. 111111
  10. 123123
  11. abc123
  12. qwerty123
  13. 1q2w3e4r (new entry)
  14. admin
  15. qwertyuiop (new entry)
  16. 654321
  17. 555555 (new entry)
  18. lovely (new entry)
  19. 7777777 (new entry)
  20. welcome
  21. 888888 (new entry)
  22. princess
  23. dragon (new entry)
  24. password1
  25. 123qwe (new entry)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963