Libero
TV PLAY

Oltre il pezzotto: l'ultima trovata dei pirati sembra Mixed by Erry

Il pezzotto è sempre all'avanguardia, ma non disdegna soluzioni tecniche "rétro" pur di continuare a generare incassi beffandosi della legge

Dopo decenni di sonno e sottovalutazione del problema, solo recentemente le autorità politiche italiane hanno deciso di affrontare di petto il problema della pirateria audiovisiva, da sempre presente in Italia ma letteralmente esploso grazie alle tecnologie di streaming.

In attesa che entri in funzione l’ormai famosa piattaforma per bloccare le trasmissioni in diretta, però, resta da sciogliere il nodo altrettanto grosso di film e serie TV diffusi in maniera illegale non in diretta.

Nel frattempo, però, i pirati cercano e trovano altri mezzi per diffondere la loro “merce” e, recentemente, ne hanno trovato uno nuovo, che nuovo non è affatto: vendono chiavette USB piene zeppe di film ed episodi di serie TV copiati.

Film su USB? Sì, su Etsy

Quando le guardie cominciano a correre più dei ladri, allora i ladri rallentano e cambiano strada provando a nascondersi tra la folla. E’ ciò che stanno facendo i criminali del Web che, invece di limitarsi a trasmettere film e serie TV in abbonamento con il famoso “pezzotto“, ora li vendono anche su chiavetta USB tramite Etsy.

Etsy è un ecommerce dedicato al fai da te, dove in teoria si dovrebbero vendere prodotti artigianali di qualità fatti a mano.

Ma basta entrare sul sito e digitare “Film USB” nel motore di ricerca per trovarsi di fronte ad una ricchissima proposta di chiavette imbottite di contenuti pirata.

A prezzi tutto sommato contenuti: 200 film a 113 euro, 1.000 film in HD a 150 euro, tutte le stagioni di Grey’s Anatomy a 124 euro, 800 film classici a bassa risoluzione a 47 euro, tutto Dragon Ball a 33 euro, tutte le stagioni di La tata in italiano a 25 euro e molto, molto altro ancora.

Per le chiavette più costose la spedizione quasi sempre è gratis e per ogni offerta ci sono delle recensioni, ma chiaramente è molto difficile che siano tutte autentiche e sincere.

Alcuni venditori pubblicano anche dei link, che puntano fuori da Etsy, a pagine Web che contengono la lista completa dei film in vendita e, in alcuni casi, persino dei file per controllare la qualità del video e dell’audio prima di fare l’acquisto.

I film su USB sono vietati

Inutile dire che, al pari dei contenuti trasmessi in streaming al di fuori degli abbonamenti ufficiali a Netflix, Prime Video, Disney+ e alle altre piattaforme online, anche quelli veicolati tramite chiavette USB sono completamente illegali.

Tra una chiavetta venduta su Etsy e una cassetta “Mixed by Erry” venduta su una bancarella abusiva di Napoli, d’altronde, non cambia assolutamente nulla.

Ed esattamente come accadeva con i CD pezzotti negli anni ’80 e ’90, anche con queste chiavette c’è ben poco da fare: sono illegali ma chi le produce rischia molto poco, quasi sempre è impossibile da rintracciare e, se viene scoperto, chiude un profilo e ne apre uno nuovo.

TAG: