Preply: la piattaforma online per imparare le lingue straniere da casa
SMART EVOLUTION

Preply: la piattaforma online per imparare le lingue straniere da casa

PROMO

Lo strumento abbina in modo preciso studenti ed insegnanti. Le lezioni si svolgono in videoconferenza e sono pensate per rendere l’apprendimento veloce ed efficace. Ecco come funziona

5 milioni di lezioni erogate fino a oggi, insegnanti di 160 nazionalità diverse, studenti provenienti da 190 Paesi del mondo: questi sono i numeri da capogiro di Preply, la piattaforma online che permette di apprendere una lingua straniera comodamente da casa.

Fondata nel 2013 in Ucraina da Kirill Bigai, Serge Lukyanov e Dmytro Voloshyn, oggi conta oltre 180 dipendenti di 25 nazionalità che lavorano tra Kiev e Barcellona. Tra i suoi punti di forza spicca un’offerta ampia e personalizzata capace di soddisfare le esigenze più disparate. L’utente si collega alla piattaforma e subito esprime le sue preferenze: la lingua da apprendere, i giorni e gli orari in cui fare lezione, ma anche il budget che è disposto a spendere. In pochi minuti, il motore di ricerca propone i migliori insegnanti in base alle singole esigenze. Il tutto avviene grazie al machine learning, la tecnologia che permette di effettuare l’abbinamento perfetto. In questo modo, gli utenti possono iniziare un corso senza preoccuparsi di uscire di casa e incastrare la lezione tra gli impegni giornalieri. Il funzionamento è simile a quello di un’app di dating dove, invece di trovare l’anima gemella, si incontra il migliore insegnante per imparare una nuova lingua straniera.

Imparare le lingue straniere: perché scegliere Preply

In rete si possono trovare tanti strumenti per imparare le lingue straniere, ma pochi sono costruiti su misura in base alle esigenze dell’utente e sono ancora più rari quelli che consentono di incontrare il proprio insegnante. Preply è uno di questi. La piattaforma viene utilizzata per diversi motivi.

Gran parte degli utenti la utilizzano per ragioni professionali: vogliono cercare lavoro all’estero, ampliare le proprie competenze o fare carriera.

Ma esiste un’ampia fascia di studenti che ricorrono a Preply per puro piacere, perché magari coltivano da tempo il sogno di imparare una nuova lingua ma non sono mai riusciti a incastrare un corso tra i tanti impegni quotidiani.

Uno dei punti di forza di Preply è proprio questo: permette di seguire la lezione senza dover uscire da casa, in qualsiasi orario e giorno della settimana, inclusi i weekend. Questo risolve il problema della “corsa contro il tempo” tipica dell’insegnamento in presenza.

C’è poi un importante elemento che differenzia Preply da altre famose app basate sulla gamification: il gioco è una buona soluzione per imparare nuove nozioni, ma avere un confronto live con l’insegnante permette di apprendere la lingua straniera in modo veloce ed efficace.

Come funziona Preply?

La caratteristica principale è quella di abbinare in modo preciso studenti e insegnanti. Il tutto avviene grazie a un algoritmo di apprendimento basato su una varietà di parametri, tra cui le materie, la lingua madre, i fusi orari, gli obiettivi di apprendimento, fino al budget a disposizione.

Il prezzo medio varia dai 15 ai 20 euro l’ora e tutti gli insegnanti vengono accuratamente selezionati per accedere al database della piattaforma. Il sistema si rivela quindi sicuro, flessibile e permette di raggiungere le competenze prefissate.

Anche il sistema di pagamento è studiato per soddisfare entrambe le parti. Al momento dell’iscrizione, l’utente inserisce i propri dati, inclusi quelli legati al metodo di pagamento online. Allo stesso tempo, gli insegnanti vengono pagati non appena finisce la singola lezione.

Il tutor ha a disposizione una dashboard, dove sono mostrati i dettagli legati ai pagamenti, le ore di lezione effettuate e altre statistiche. In questo modo, i può visualizzare l’andamento della propria attività online in ogni momento.

Inoltre, trattandosi di uno strumento online, nessuno è vincolato alla vicinanza fisica, ma è possibile trovare l’insegnante madrelingua ideale che si collega dall’altra parte del mondo in videoconferenza.

Insomma, Preply ha pensato ad ogni dettaglio. Non rimane che collegarsi alla piattaforma e iniziare un nuovo e coinvolgente percorso di apprendimento.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963