google foto Fonte foto: BigTunaOnline / Shutterstock.com
HOW TO

Qual è la differenza tra Google Foto e l'app Galleria

Scopriamo le differenze tra Google Foto e la Galleria, due applicazioni che troviamo di default su tutti gli smartphone Android

30 Gennaio 2019 - Avete acquistato un nuovo smartphone Android e dopo la configurazione avete trovato due applicazioni per gestire le immagini: Google Foto e Galleria (che cambia nome a seconda del produttore). Quando scattate una nuova immagine, la trovate sia in Google Foto sia nell’app Galleria. Non vi preoccupate, si tratta di un fatto normalissimo: l’app Galleria e Google Foto sono due app che svolgono funzioni differenti. Ed entrambe sono importanti per lo smartphone. Se avete intenzione di eliminare una delle due state commettendo un grosso errore.

Google Foto è installata di default su qualsiasi smartphone Android. L’app è sviluppata direttamente da Big G e può essere definito un servizio per gestire le foto. Non solo è possibile guardare le immagini e i video realizzati con la fotocamera dello smartphone, ma offre anche tanti altri servizi tra cui la possibilità di salvare gli scatti nel cloud. L’app Galleria (in tutte le sue diverse forme), invece, permette solamente di controllare le immagini e i video girati con il telefonino. Le funzionalità extra sono ridotte all’osso. Ecco le differenze tra Google Foto e Galleria.

A cosa serve Google Foto

Google Foto è stato lanciato nel 2015 come parte di Google+ e nei mesi successivi è diventata una piattaforma a sé stante, andando a sostituire l’applicazione Picasa. Cosa offre Google Foto? Il servizio, oltre a offrire la possibilità di gestire le immagini scattate con lo smartphone, permette anche di caricare sulla piattaforma foto presenti su altri dispositivi e di sincronizzarle con il proprio profilo. Google Foto offre anche un servizio di hosting praticamente illimitato: è possibile caricare sul proprio account immagini da 16 Megapixel e video con risoluzione 1080p.

Tramite l’applicazione è possibile condividere facilmente le immagini con i propri amici e modificare le foto aggiungendo emoji e animazioni, oppure creare delle GIF.

A cosa serve l’app Galleria 

L’app Galleria offre un set di funzionalità molto più limitato rispetto a Google Foto ed è pensata solamente per organizzare gli scatti e i video realizzati con lo smartphone. Nella maggior parte dei dispositivi Android troviamo di default un’app Galleria pre-installata dal produttore del telefonino ed è anche possibile scaricarne di nuove dal Google Play Store. La Galleria può essere utilizzata in supporto di Google Foto, ma non lo potrà mai sostituire.